Browsing Category

Lievitati

Lievitati/ Salato

Focaccia integrale rustica

Oggi non ho preparato la pasta ma la focaccia integrale.

Avevo voglia di un gusto rustico e  rotondo…e visto che adoro la sua semplicità …la considero versatile e perfetta per tante occasioni.

Io l’ho accompagnata a delle verdure gratinate al forno…voi se gradite potete mangiarla semplicemente con dei salumi e/o dei formaggi.

Dite la verità non vi ho fatto venire voglia di impastare?

Un bacio e alla prossima.

Focaccia integrale rustica

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 4
Tempo di preparazione: 3 h

Ingredienti

  • - 400 gr di farina integrale;
  • - 100 gr di farina "0";
  • - 250 gr di latte a temperatura ambiente;
  • - 50 gr di acqua a temperatura ambiente;
  • - mezzo cubetto di lievito di birra;
  • - 10 gr di olio di oliva;
  • - 10 gr di sale.
  • Per l'emulsione:
  • - acqua e olio stessa quantità.

Preparazione

1

Sciogliere in un bicchiere il lievito con il latte e l'acqua.

2

Aggiungere i restanti ingredienti tranne il sale che metterete dopo qualche minuto.

3

Impastare per almeno 5 minuti fino ad ottenere una palla morbida (se è necessario aggiungere un poco di farina).

4

Fate lievitare fino al raddoppio mettendola come sempre in una ciotola unta di olio di oliva e coperta con pellicola.

5

Trascorso il tempo prendete l'impasto e distribuitelo in una teglia antiaderente rettangolare unta.

6

Condite la focaccia con olio e con le dita praticate dei fossi su tutta la superficie.

7

Fate rilievitare ancora per altri 30 minuti.

8

Fate una emulsione con pari quantità di acqua e olio di oliva.

9

Distribuitela su tutta la focaccia.

10

Cuocete in forno caldo a 220°C modalita statico fino a doratura posizionando la teglia sul fondo del forno..poi spostate sulla parte superiore per completare e dorare la focaccia…servite subito.

Lievitati

Panini da burger

Come sarebbe un hamburger senza un panino che si scioglie mentre lo mordi?

Oggi ho preparato i panini da burger e credetemi fatti in casa sono davvero un altro mondo.

Sono fantastici per loro  morbidezza e soprattutto per i semini che si trovano sulla superficie.

Con la mia ricetta potrete far felici i vostri figli che adorano mangiare questo famosissimo panino.

Il risultato sarà strabiliante ed il loro profumino invaderà piacevolmente tutta casa.

Beh…ora non avete più scuse …forza e coraggio che si accende il forno!!!

Un bacio da Taniuccia.

Panini da burger

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 9 pezzi da 80 gr
Tempo di preparazione: 4 h

Ingredienti

  • - 400 gr di farina "0";
  • - 200 gr di latte tiepido;
  • - mezza cubetto di lievito di birra fresco;
  • - 14 gr di zucchero;
  • - 8 gr di sale;
  • - 30 gr di strutto (preferibile) oppure 30 gr di burro ammorbidito;
  • - 2 albumi.
  • Per spennellare:
  • - 1 tuorlo con qualche goccia di latte.
  • Per decorare:
  • - semi di sesamo o semi di papavero.

Preparazione

1

Nella ciotola della planetaria mettete il latte, il lievito e lo zucchero e sciogliete.

2

Unite gli albumi e lo strutto.

3

Mettete il gancio ed iniziate ad impastare per 3 minuti unendo i 3/4 di farina e poi il sale.

4

Unite la restante farina.

5

Dovete impastare almeno 10 minuti, fino ad ottenere un composto liscio ed elastico che si stacchi dalle pareti della ciotola.

6

Mettete a lievitare in un contenitore oleato e coperto con pellicola in forno spento con luce accesa per 120 minuti.

7

Prendete il composto e ponetelo su un piano leggermente infarinato.

8

Schiacciatelo bene e fate 3 pieghe (come si farebbe per un fazzoletto) per almeno due volte, coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare per 10 minuti.

9

Dall'impasto prendete delle porzioni da 80 gr (100 gr se preferite un panino grande) e create delle palline.

10

Poneteli distanti tra loro su una teglia rivestita di carta forno (raddoppieranno il loro volume) e spennellate ognuno con un goccio di olio.

11

Copriteli con pellicola e fate rilievitare per almeno 60 minuti.

12

Trascorso questo tempo spennellate con delicatezza senza sgonfiarli con il tuorlo ed un goccio di latte e ricoprite la superficie con i semi di sesamo o di papavero.

13

Cuocete in forno caldo modalità statico a 180°C per almeno 20 minuti (devono essere dorati).

Note

Ricordate il mio segreto per avere dei panini buonissimi? Mettete nel forno durante la cottura un pentolino in acciaio con acqua …vedrete che morbidezza.

 

Lievitati

Danubio Soffice

(lievitati morbidi)

Ecco il mio ideale di merenda e non dite che non vi piace!!!

Il Danubio con lo yogurt è il lievitato che adoro in assoluto.

Nella mia ricetta ho utilizzato lo yogurt bianco – non dolce – ma se preferite una versione più golosa potete usare lo yogurt alla vaniglia.

Mi piace consigliarvi questa  ricetta perchè non ho inserito né olio né burro….quindi il risultato sarà una preparazione light!

Se la provate…lasciate un commento nello spazio riservato.

Un bacio e alla prossima.

Danubio Soffice

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 4 h

Ingredienti

  • - 300 gr di farina Manitoba;
  • - 250 gr di farina "00";
  • - 250 gr di yogurt bianco (versione salata) o alla vaniglia (versione dolce);
  • - 50 gr di zucchero;
  • - 1 uovo;
  • - 10 gr di sale;
  • - 100 ml latte;
  • - mezzo cubetto di lievito di birra.
  • Per spennellare:
  • - latte.
  • Fine cottura:
  • - burro fuso da spennellare.

Preparazione

1

Nella ciotola della planetaria o in un robot da cucina, sciogliete nel latte lo zucchero e il lievito di birra.

2

Unite le farina setacciate e lo yogurt.

3

Aggiungete l'uovo ed il sale.

4

Nel caso in cui l'impasto dovesse risultare appiccicoso unite poca farina.

5

Lavorate su un piano di lavoro a mano per pochi minuti fino a renderlo liscio ed elastico.

6

Mettete l'impasto a lievitare in un contenitore, oleato e coperto con la pellicola, all'interno del forno spento ma con luce accesa fino al raddoppio del suo volume.

7

Trascorso il tempo prendete delle porzioni da 70 gr e fate delle palline.

8

Imburrate uno stampo a cerniera del diametro di 26 cm e rivestite il fondo con carta forno.

9

Disponete le palline distanti tra loro, spennellate con il latte ed infine copritele con la pellicola.

10

Fate rilievitare fino al raddoppio del volume.

11

Cuocete in forno caldo (nella parte bassa) modalità statico a 180°C per almeno 30 minuti e comunque fino a doratura.

12

Il mio segreto per ottenere lievitati morbidi è di mettere durante la cottura una ciotola in acciaio con dell'acqua sul fondo del forno.

13

Appena sfornato spennellate con il burro fuso per rendere lucido il Danubio.

 

 

Compleanno/ Lievitati/ Occasioni speciali/ Per bambini/ Salato

Focaccette

Attenzione attenzione …ecco le mie focaccette!

Queste mi fanno proprio impazzire perché sono morbide e gustosissime…

Io le ho impastate in mattinata utilizzando pochissimo lievito di birra fresco…e quando le ho sfornate sembravano finte tanto erano belle.

Le ho addentate chiudendo gli occhi e assaporando ogni boccone…

Provate a prepararle e se volete potete lasciarmi le vostre impressioni nei commenti.

Un abbraccio e alla prossima.

Focaccette

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 5 h

Ingredienti

  • - 300 gr di farina manitoba;
  • - 300 gr di farina "00";
  • - 2 tuorli + 1 uovo intero;
  • - 80 gr di strutto o 100 gr di burro morbido;
  • - 300 gr di latte a temperatura ambiente;
  • - 1 cucchiaio di sale fino;
  • - 10 gr di lievito di birra fresco;
  • - 1 cucchiaio di zucchero;
  • - passata di pomodoro;
  • - olio e.v.o.;
  • - mozzarella q.b..

Preparazione

1

In una planetaria sciogliete nel latte il lievito e lo zucchero.

2

Unite le uova e lo strutto (o il burro morbido) e mescolate bene.

3

Aggiungete le farine ed il sale e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

4

Fate lievitare per almeno 3 ore in un contenitore oleato e coperto con pellicola.

5

Trascorso questo tempo prendete delle porzioni da 80 gr e dando una forma tonda conditele con olio e ponete su una teglia unta e far rilievitare per un'ora.

6

Condite la passata di pomodoro con un pizzico di sale.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C - modalità ventilato - per 15 minuti.

8

Aggiungete su ogni focaccetta pezzettini di mozzarella e rimettete in forno per 3/4 minuti fino a scioglimento.

9

Servite ben calde.

 

Lievitati/ Salato

Arrotolata di rape

Provatela e lasciate un commento in basso al post nello spazio dedicato.

Arrotolata di rape

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 4
Tempo di preparazione: 4 h

Note

IL VINO: per accompagnare questo piatto salato vi consiglio di stappare una bottiglia di vino bianco di Castel del Monte D.O.C. come il Fedora dell'Azienda Vinicola Rivera S.p.A. di Andria (BT).

Compleanno/ Lievitati

Panini sofficissimi

Una delle cose che più adoro preparare è il pane ed oggi vi propongo questi panini che per la loro morbidezza si sciolgono in bocca.

Io li ho realizzati nella versione “Danubio” ma voi se volete potete farli lievitare singolarmente e magari utilizzarli come panini da buffet.

In questa ricetta non ci sono uova ed è quindi indicato alle persone con intolleranze alimentari per questo ingrediente.

Nella ricetta vi ho messo anche un prezioso suggerimento per renderli belli lucidi.

Buona giornata e alla prossima.

Panini sofficissimi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 300 gr di farina "00";
  • - 200 gr di manitoba;
  • - 330 ml di latte a temperatura;
  • - 30 gr di burro morbido;
  • - 8 gr di lievito di birra fresco;
  • - 25 gr di zucchero semolato;
  • - 5 gr di sale.
  • Per lucidare i panini:
  • - 20 gr di burro fuso.

Preparazione

1

In una planetaria con il gancio mescolate il latte con il lievito e lo zucchero.

2

Unite le farine setacciate.

3

Aggiungete il sale.

4

Mentre io robot è in funzione inserite i 30 gr di burro morbido poco per volta.

5

Otterrete un impasto molto morbido. (non aggiungete altra farina).

6

Togliete il composto dal robot aiutandovi con una spatola e spolverizzate con della farina un piano di lavoro.

7

Lavorate con delicatezza piegando l'impasto ed infine ponete a lievitare per 3 ore, in una ciotola oleata e coprite con pellicola.

8

Al termine prelevate dal composto delle palline del peso di 45 gr e fatele tonde (operazione detta pirlatura).

9

Mettete a rilievitare coprendo sempre con pellicola per ancora 45 minuti in una teglia rettangolare 30x22 rivestita di carta forno.

10

In tutto otterrete 20 palline.

11

Cuocete in forno caldo a 190°C modalità ventilato per 15/20 minuti (fino a doratura).

12

SEGRETO:

13

Quando preparo i panini durante la cottura metto sempre sul fondo del forno un tegamino in acciaio con acqua calda.

14

In questo modo si va a creare umidità rendendo i panini molto morbidi.

15

Appena sfornati distribuite con un pennello in silicone il burro che avrete fatto sciogliere prima.

16

Fate raffreddare se riuscite a resistere alla tentazione e gustate.

17

Compleanno/ Lievitati/ Salato

Cornetti sfiziosi

Buongiorno, anche oggi mi sono svegliata presto, per sistemare diverse cose e poi perché  mi aspetta una lunga giornata….una cosa è certa non ho il tempo di annoiarmi!!!

Stamattina presto le campane del mio paese suonavano “Tu scendi dalle stelle” e mi si è stretto il cuore al solo pensiero che non ho ancora fatto l’albero …eh lo so…non si può sentire…ma cascasse il mondo prima del 24 ci sarà!!

Per me non è facile conciliare casa, lavoro, blog etc ... ma non sono ne la prima ne l’ultima persona che ha mille interessi!!!

Ieri sera quando ho lanciato il sondaggio avevo in esecuzione tre ricette diverse e mi aspettavo diceste “DOLCE” invece ha il vinto il “SALATO”…e come promesso eccovi la ricetta!

Potreste preparare questi cornetti sfiziosi anche in questi giorni …congelarli…per utilizzarli il giorno di  Natale.

Come dico spesso per non andare nel pallone…basta organizzarsi!!!

Un bacio e alla prossima.

Cornetti sfiziosi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 16 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 250 gr di farina "0";
  • - 250 gr di farina "00";
  • - 200 ml di acqua a temp. ambiente;
  • - 60 ml di latte a temp. ambiente;
  • - 50 ml di olio di semi di girasole;
  • - 10 gr di sale fino;
  • - 1 pizzico di zucchero;
  • - 1/4 di cubetto di lievito di birra;
  • - 20 gr di burro morbido.
  • Per spennellare:
  • - tuorlo con un goccio di latte;
  • - semi di sesamo o di papavero.

Preparazione

1

In un robot da cucina lavorate bene con il gancio tutti gli ingredienti tranne il sale che aggiungerete dopo poco ed il burro (il sale va aggiunto in un secondo momento perché non si mette a contatto con il lievito di birra).

2

Dopo aver inserito il sale con il gancio in movimento unite il burro morbido e otterrete così un imposto non molto morbido.

3

Lavorate ancora per qualche minuto a mano e ponete a lievitare per almeno 3 ore in un contenitore oleato sopra e sotto e coperto con pellicola.

4

Il contenitore va posto in un ambiente al riparo da correnti d'aria (al calduccio).

5

Trascorso questo tempo prendete l'impasto (a me pesava gr 770) dividetelo in due ed ognuno stendete sottilmente con un matterello in forma circolare.

6

Dividete con una rotella per pizza in otto spicchi.

7

Ognuno va arrotolato partendo dalla parte grande fino alla punta (come si fa per croissant).

8

Ponete a lievitare un'ora, nel forno spento con solo la luce accesa, mettendo la punta del cornetto rivolta verso il basso, su una teglia rivestita di carta forno (distanti tra loro perché cresceranno un poco).

9

Spennellate con il tuorlo ed il latte tutta la superficie superiore e spargete i semi a vostro piacere.

10

Cuocete in forno caldo a 180°C | modalità statico | per 20 minuti.

11

Devono dorare.