Browsing Category

Compleanno

Compleanno/ Lievitati/ Occasioni speciali/ Per bambini/ Salato

Focaccette

Attenzione attenzione …ecco le mie focaccette!

Queste mi fanno proprio impazzire perché sono morbide e gustosissime…

Io le ho impastate in mattinata utilizzando pochissimo lievito di birra fresco…e quando le ho sfornate sembravano finte tanto erano belle.

Le ho addentate chiudendo gli occhi e assaporando ogni boccone…

Provate a prepararle e se volete potete lasciarmi le vostre impressioni nei commenti.

Un abbraccio e alla prossima.

Focaccette

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 5 h

Ingredienti

  • - 300 gr di farina manitoba;
  • - 300 gr di farina "00";
  • - 2 tuorli + 1 uovo intero;
  • - 80 gr di strutto o 100 gr di burro morbido;
  • - 300 gr di latte a temperatura ambiente;
  • - 1 cucchiaio di sale fino;
  • - 10 gr di lievito di birra fresco;
  • - 1 cucchiaio di zucchero;
  • - passata di pomodoro;
  • - olio e.v.o.;
  • - mozzarella q.b..

Preparazione

1

In una planetaria sciogliete nel latte il lievito e lo zucchero.

2

Unite le uova e lo strutto (o il burro morbido) e mescolate bene.

3

Aggiungete le farine ed il sale e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

4

Fate lievitare per almeno 3 ore in un contenitore oleato e coperto con pellicola.

5

Trascorso questo tempo prendete delle porzioni da 80 gr e dando una forma tonda conditele con olio e ponete su una teglia unta e far rilievitare per un'ora.

6

Condite la passata di pomodoro con un pizzico di sale.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C - modalità ventilato - per 15 minuti.

8

Aggiungete su ogni focaccetta pezzettini di mozzarella e rimettete in forno per 3/4 minuti fino a scioglimento.

9

Servite ben calde.

 

Compleanno/ Lievitati

Panini sofficissimi

Una delle cose che più adoro preparare è il pane ed oggi vi propongo questi panini che per la loro morbidezza si sciolgono in bocca.

Io li ho realizzati nella versione “Danubio” ma voi se volete potete farli lievitare singolarmente e magari utilizzarli come panini da buffet.

In questa ricetta non ci sono uova ed è quindi indicato alle persone con intolleranze alimentari per questo ingrediente.

Nella ricetta vi ho messo anche un prezioso suggerimento per renderli belli lucidi.

Buona giornata e alla prossima.

Panini sofficissimi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 300 gr di farina "00";
  • - 200 gr di manitoba;
  • - 330 ml di latte a temperatura;
  • - 30 gr di burro morbido;
  • - 8 gr di lievito di birra fresco;
  • - 25 gr di zucchero semolato;
  • - 5 gr di sale.
  • Per lucidare i panini:
  • - 20 gr di burro fuso.

Preparazione

1

In una planetaria con il gancio mescolate il latte con il lievito e lo zucchero.

2

Unite le farine setacciate.

3

Aggiungete il sale.

4

Mentre io robot è in funzione inserite i 30 gr di burro morbido poco per volta.

5

Otterrete un impasto molto morbido. (non aggiungete altra farina).

6

Togliete il composto dal robot aiutandovi con una spatola e spolverizzate con della farina un piano di lavoro.

7

Lavorate con delicatezza piegando l'impasto ed infine ponete a lievitare per 3 ore, in una ciotola oleata e coprite con pellicola.

8

Al termine prelevate dal composto delle palline del peso di 45 gr e fatele tonde (operazione detta pirlatura).

9

Mettete a rilievitare coprendo sempre con pellicola per ancora 45 minuti in una teglia rettangolare 30x22 rivestita di carta forno.

10

In tutto otterrete 20 palline.

11

Cuocete in forno caldo a 190°C modalità ventilato per 15/20 minuti (fino a doratura).

12

SEGRETO:

13

Quando preparo i panini durante la cottura metto sempre sul fondo del forno un tegamino in acciaio con acqua calda.

14

In questo modo si va a creare umidità rendendo i panini molto morbidi.

15

Appena sfornati distribuite con un pennello in silicone il burro che avrete fatto sciogliere prima.

16

Fate raffreddare se riuscite a resistere alla tentazione e gustate.

17

Compleanno/ Lievitati/ Salato

Cornetti sfiziosi

Buongiorno, anche oggi mi sono svegliata presto, per sistemare diverse cose e poi perché  mi aspetta una lunga giornata….una cosa è certa non ho il tempo di annoiarmi!!!

Stamattina presto le campane del mio paese suonavano “Tu scendi dalle stelle” e mi si è stretto il cuore al solo pensiero che non ho ancora fatto l’albero …eh lo so…non si può sentire…ma cascasse il mondo prima del 24 ci sarà!!

Per me non è facile conciliare casa, lavoro, blog etc ... ma non sono ne la prima ne l’ultima persona che ha mille interessi!!!

Ieri sera quando ho lanciato il sondaggio avevo in esecuzione tre ricette diverse e mi aspettavo diceste “DOLCE” invece ha il vinto il “SALATO”…e come promesso eccovi la ricetta!

Potreste preparare questi cornetti sfiziosi anche in questi giorni …congelarli…per utilizzarli il giorno di  Natale.

Come dico spesso per non andare nel pallone…basta organizzarsi!!!

Un bacio e alla prossima.

Cornetti sfiziosi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 16 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 250 gr di farina "0";
  • - 250 gr di farina "00";
  • - 200 ml di acqua a temp. ambiente;
  • - 60 ml di latte a temp. ambiente;
  • - 50 ml di olio di semi di girasole;
  • - 10 gr di sale fino;
  • - 1 pizzico di zucchero;
  • - 1/4 di cubetto di lievito di birra;
  • - 20 gr di burro morbido.
  • Per spennellare:
  • - tuorlo con un goccio di latte;
  • - semi di sesamo o di papavero.

Preparazione

1

In un robot da cucina lavorate bene con il gancio tutti gli ingredienti tranne il sale che aggiungerete dopo poco ed il burro (il sale va aggiunto in un secondo momento perché non si mette a contatto con il lievito di birra).

2

Dopo aver inserito il sale con il gancio in movimento unite il burro morbido e otterrete così un imposto non molto morbido.

3

Lavorate ancora per qualche minuto a mano e ponete a lievitare per almeno 3 ore in un contenitore oleato sopra e sotto e coperto con pellicola.

4

Il contenitore va posto in un ambiente al riparo da correnti d'aria (al calduccio).

5

Trascorso questo tempo prendete l'impasto (a me pesava gr 770) dividetelo in due ed ognuno stendete sottilmente con un matterello in forma circolare.

6

Dividete con una rotella per pizza in otto spicchi.

7

Ognuno va arrotolato partendo dalla parte grande fino alla punta (come si fa per croissant).

8

Ponete a lievitare un'ora, nel forno spento con solo la luce accesa, mettendo la punta del cornetto rivolta verso il basso, su una teglia rivestita di carta forno (distanti tra loro perché cresceranno un poco).

9

Spennellate con il tuorlo ed il latte tutta la superficie superiore e spargete i semi a vostro piacere.

10

Cuocete in forno caldo a 180°C | modalità statico | per 20 minuti.

11

Devono dorare.

 

Compleanno/ Dolce

Cheesecake Tiramisù

Questo dolce l’ho preparato per il compleanno del papà del mio compagno.

Un uomo adorabile e soprattutto un mio fan :):):)

Era da tempo che desiderava un tiramisù ma sinceramente non mi andava di presentarmi con una pirofila e allora ho deciso di preparare una Cheesecake. Che dite è più bella?

La ricetta è facile…l’unica cosa è che deve riposare in frigo prima di essere servita (io l’ho preparata il giorno prima).

Buona giornata e alla prossima.

Cheesecake Tiramisù

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 10
Tempo di preparazione: 1 ora + 6 ore di riposo in frigo

Ingredienti

  • Per uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro
  • Per la base
  • - 200 gr di savoiardi;
  • - 150 gr di burro buso;
  • - 1 cucchiaino di caffè solubile.
  • Per la Crema
  • - 500 gr di mascarpone;
  • - 300 gr di formaggio spalmabile (io ho utilizzato la ricotta);
  • - 200 gr di zucchero a velo;
  • - estratto di vaniglia;
  • - 120 gr di savoiardi;
  • - 15 gr di colla di pesce;
  • - 3 cucchiai di latte o panna per sciogliere la colla di pesce.
  • Per bagnare i savoiardi
  • - 3 tazzine di caffè freddo con zucchero.
  • Per decorare
  • - cacao amaro.

Preparazione

1

Per prima cosa ritagliate un cartone della dimensione del fondo dello stampo (sarà il vostro vassoio)

2

Imburrate le pareti dello stampo e ricoprite con pellicola in acetato per cheesecake.

3

Tritate con un mix i savoiardi e versate il burro fuso in cui avrete sciolto il caffè solubile per bene.

4

Versate sul fondo dello stampo questo composto e con un cucchiaio livellate bene (mi raccomando cercate di essere precisi…sarà la base del dolce e si vedrà)

5

Ponete in frigo per almeno 30 minuti.

6

Mettete la colla di pesce ad ammorbidire in acqua fredda per 10 minuti.

7

Nel frattempo preparate la crema lavorando con un frullino il mascarpone con la ricotta e lo zucchero a velo setacciato.

8

Aggiungete l'estratto di vaniglia (un goccio).

9

Riscaldate per 30 secondi il latte o la panna nel microonde ed unite la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata.

10

Scioglietela bene a fate raffreddare un poco.

11

Aggiungetela alla crema e mescolate per bene.

12

Preparate la bagna per i savoiardi mescolando il caffè freddo con un poco di zucchero e un poco di latte (così se lo mangeranno i bambini sarà meno concentrato).

13

Versate un terzo di questo composto sulla base dei biscotti.

14

Fate poi uno strato di savoiardi bagnati ma non eccessivamente di caffè e poi terminate con la restante crema.

15

Livellate bene e ponete in frigo per almeno 6 ore.

16

Trascorso il tempo eliminate la cerniera, cospargete con un setaccio il cacao amaro e se preferite coprite tutto intorno con i pavesini (il dolce sarà ancora più goloso).

 

Compleanno/ Lievitati/ Per bambini/ Salato

Pizzette

Buongiornoooo vi presento il mio ultimo esperimento!!!

Vi piace???

Ebbene sì…qualche giorno fa ho preparato queste pizzette per cena (almeno una volta a settimana mi piace realizzare un lievitato salato).

Mamma mia, che bontà!!!

Appena sfornate, come sempre, le ho sistemate in un grande vassoio di legno, erano fumanti e con la mozzarella fusa…e chevelodicoafare…sono sparite subito!!!

Facilissime da preparare ve le consiglio per la prossima festicciola che organizzerete (clicca qui per vedere la ricetta delle focaccine da buffet)!

Un bacio e alla prossima.

Pizzette

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 27 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 140 ml di latte tiepido o acqua;
  • - 120 gr di farina "00";
  • - 270 gr di farina "0";
  • - 5 gr di zucchero;
  • - 1 uovo;
  • - 60 ml di olio di oliva;
  • - mezzo cubetto di lievito di birra fresco;
  • - 8 gr di sale fino.
  • Per il condimento
  • - passata di pomodoro;
  • - olio sale e pepe;
  • - parmigiano reggiano;
  • - mozzarella a cubetti (ben asciutta).

Preparazione

1

Sciogliete nel latte lo zucchero ed il lievito.

2

Unite l'uovo e l'olio.

3

Su un piano mettete le due farine setacciate ed inserite i liquidi precedentemente mescolati.

4

Lavorate un poco ed unite il sale.

5

Impastate bene e fate lievitare in una ciotola unta e coperta con pellicola per almeno due ore.

6

Stendete l'impasto di 4 mm di spessore con il matterello e con coppapasta di 12 cm di diametro ricavate le pizzette.

7

Sistemate su una teglia con carta forno distanziandole e ungetele con olio.

8

Fate lievitare ancora per almeno 40 minuti.

9

Condite ogni pizzetta con la passata, con olio e sale e parmigiano.

10

Cuocete in forno caldo modalità ventilato a 180° C per almeno 10 minuti.

11

Mettete la mozzarella a sciogliere per altri 6 minuti.

12

Servite subito.

Compleanno/ Lievitati/ Per bambini/ Salato

Focaccine da buffet

Buongiorno a tutti spero che questo post vi piaccia perché a me fa impazzire!

Vi confesso che se fossi stata Cappuccetto Rosso queste focaccine non sarebbero mai arrivate dalla nonna!!!

E va beh…scherzo, come sempre!!!

Questa ricetta merita di essere provata subito e di essere trascritta tra “le cose da preparare ad una festa” (vedi anche come ho realizzato le pizzette clicca qui per vedere la ricetta).

Pensate che quando le ho fatte il giorno successivo erano ancora morbide (ovviamente coperte dalla pellicola).

Vi invito ad iscrivervi alla newsletter (per essere sempre aggiornati) del mio blog ed al mio canale YouTube.

Vi auguro una felice giornata. 

Focaccine da buffet

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 21 pezzi di 10/12 cm di diametro
Tempo di preparazione: 4 h di lievitazione + 30 min. di cottura

Ingredienti

  • - 250 gr di acqua a temperatura ambiente;
  • - 500 gr di farina "00";
  • - 1/2 cubetto di lievito di birra;
  • - 10 gr di sale fino;
  • - 20 gr di zucchero;
  • - 40 gr di strutto o burro morbido;
  • - 1 cucchiaio di olio di oliva.
  • Per condire:
  • - passata di pomodoro;
  • - origano;
  • - sale.

Preparazione

1

In una planetaria mescolate la farina, lo strutto, lo zucchero, l'olio, il lievito e l'acqua per almeno 4 minuti.

2

Aggiungete il sale fino e impastate bene. (E' così semplice che io l'ho fatto a mano).

3

Ponete in una ciotola unta con olio e fate lievitare per almeno 3 ore coprendo con pellicola ed al riparo da correnti.

4

Trascorso questo tempo prendete l'impasto e dividetelo in 20 palline da 40 gr cadauna.

5

Stendete ogni pallina con il mattarello per uno spessore di mezzo centimetro e con un coppapasta tondo di 10/12 cm ricavate le focaccine.

6

Ponete a rilievitare per un'altra ora su una teglia da forno unta con olio.

7

Non mettetele vicine perché cresceranno.

8

Ungete con olio di oliva ogni focaccina utilizzando un pennello in silicone.

9

Nel frattempo in una ciotola mescolate la passata di pomodoro con olio, origano e sale.

10

Distribuite questo sugo su ogni focaccina ormai lievitata utilizzando un cucchiaino (senza esagerare altrimenti sporcheranno tutta la teglia).

11

Cuocete in forno caldo a 200°C modalità ventilato fino a doratura.

12

La prima teglia ha richiesto 15 minuti di cottura mentre per la seconda sono bastati 8 minuti.

13

Non fatele bruciare ma solo dorare su tutta la superficie.

Compleanno/ Dolce/ Per bambini

Torta fresca allo yogurt con mirtilli e lamponi

I dolci al cucchiaio sono i miei preferiti….se poi si tratta di quelli senza cottura….vado a nozze!!!

Quelli da fare in estate quando fa caldissimo e non volete accendere il forno.

Adoro assaporare piano piano ogni cucchiaino….

Lo sapete che ci sono persone che quando mangiano qualcosa di loro gradimento socchiudono gli occhi???

Goduria :):):

Visto che a casa non mancano mai i frutti di bosco perché li aggiungiamo allo yogurt …ho deciso di fare questa torta fresca allo yogurt con lamponi e mirtilli.

Torta fresca allo yogurt con mirtilli e lamponi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 6
Tempo di preparazione: 3 h

Ingredienti

  • Per uno stampo a cerniera di 18 cm di diametro
  • Per la base:
  • - 150 gr di biscotti secchi o tipo Digestive;
  • - 75 gr di burro.
  • Per la crema:
  • - 260 gr di yogurt bianco dolce;
  • - 160 gr di panna fresca da montare;
  • - 40 gr di latte;
  • - un po' di succo di limone;
  • - 50 gr di zucchero a velo;
  • - 8 gr di colla di pesce.
  • Per decorare:
  • - frutta a piacere.

Preparazione

1

Per la base

2

Fate sciogliere il burro al microonde per qualche secondo.

3

Nel frattempo frullate i biscotti ed unite il burro.

4

Con questo composto create la base del dolce distribuendo e livellando bene.

5

Ponete in frigo per 30 minuti.

6

Per la crema

7

Mettete in acqua fredda la colla di pesce.

8

Mescolate lo yogurt con lo zucchero a velo.

9

Montate la panna e poi con delicatezza mescolate allo yogurt.

10

Fate ben scaldare per pochissimi secondi il latte in microonde e sciogliete la colla di pesce (ben strizzata).

11

Unite questo composto allo yogurt e mescolate bene.

12

Prendete la base dal frigo e versate il composto yogurt /panna.

13

Ponete in frigo per almeno 3 ore.

14

Togliete il dolce dallo stampo a cerniera e decorate a piacere.