Dolce/ Per bambini/ Veloci

Sbriciolata con la nutella

Anche stanotte non ho dormito molto. Tanti pensieri che si accavallavano nella mia testa…come tutti noi in questi tragici momenti. Poi mi sono detta…dai Taniuccia passerà e «andrà tutto bene»!!!

Forza e coraggio…perché oggi come promesso dovevo condividere con voi una bella ricetta.

Infatti vi suggerisco quella per la preparazione della Sbriciolata con la Nutella.

Sapete perché mi piace molto questo dolce?

Perché è friabile, leggermente croccante fuori e golosa dentro!

Io ho messo la Nutella ma nulla vieta di farcirla con una confettura di vostro gradimento.

Vi abbraccio e ci vediamo prestissimo.

Sbriciolata con la Nutella

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 10
Tempo di preparazione: 90 min.

Ingredienti

  • Per uno stampo di 24 cm di diametro
  • - 400 gr di farina "00";
  • - 150 gr di zucchero di canna;
  • - 2 uova a temperatura ambiente;
  • - 150 gr di burro freddo;
  • - mezza bustina di lievito per dolci;
  • - vanillina;
  • - 320 gr di Nutella.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo (facoltativo).

Preparazione

1

Mettete in una ciotola capiente la farina setacciata e il burro fatto a pezzetti.

2

Sfregatelo velocemente con le mai fino ad ottenere un composto sabbioso e sbricioloso.

3

Unite lo zucchero, le uova, la vanillina ed il lievito.

4

Tutto deve essere fatto con le punta delle dita altrimenti il burro si scioglie e si modifica la consistenza di questa base.

5

Imburrate ed infarinate uno stampo di 24 cm di diametro (meglio con il fondo removibile).

6

Sistemate la metà del composto su tutto la base e versate la nutella lasciando almeno un buon centimetro di bordo libero.

7

Coprite tutta la parte superiore con il restante composto.

8

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per almeno 45 minuti.

9

Sfornate appena sarà dorata e fate raffreddare.

10

Estraete con delicatezza il dolce dallo stampo e se gradite spolverate con poco zucchero a velo.

 

Potrebbe interessarti anche

Nessun commento

Scrivi un commento