Browsing Tag:

amici

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Biscotti light al cacao

Avete voglia di un dolcetto ma dovete stare attenti alle calorie soprattutto in questo periodo in cui dobbiamo stare a casa?

Non vi preoccupate…ecco la soluzione: biscotti light al cacao!!!

Hanno poco zucchero e soprattutto sono morbidi.

Come sempre sono semplicissimi e cosa ancora più simpatica li potete preparare insieme ai vostri figli.

Buona giornata e alla prossima.

Biscotti light al cacao

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • - 200 gr di farina "00" setacciata;
  • - 60 gr di zucchero;
  • - 15 gr di cacao amaro setacciato;
  • - 50 gr di burro o margarina;
  • - vanillina;
  • - 30 gr di latte;
  • - 1 pizzico di sale;
  • - 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • - 1 uovo.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo.

Preparazione

1

In un robot da cucina frullate la farina, il cacao ed il burro a pezzetti per alcuni secondi.

2

Unite lo zucchero, l'uovo, il pizzico di sale, il lievito, il latte e la vanillina.

3

Lavorate per uteriori 15 secondi fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

4

Coprite con pellicola e fate riposare per almeno 1 ora in frigo.

5

Trascorso il tempo prendete questa frolla, infarinate poco il piano di lavoro e stendete con il matterello per uno spessore di 3 mm.

6

Con un tagliabiscotto a piacere (io ho usato quello a forma di stella) ricavate i biscotti e poneteli su una teglia rivestita di carta forno.

7

Cuocete in forno caldo a 160°C modalià ventilato per soli 8 minuti.

8

Lasciateli raffreddare nella teglia (se li spostate sono morbidi e potrebbero rompersi) e se volete decorate con zucchero a velo (giusto per bilanciare la poca quantità di zucchero).

Note

Se volete renderli più golosi potete intIngere ogni biscotto nel cioccolato fuso.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Sbriciolata con la nutella

Anche stanotte non ho dormito molto. Tanti pensieri che si accavallavano nella mia testa…come tutti noi in questi tragici momenti. Poi mi sono detta…dai Taniuccia passerà e «andrà tutto bene»!!!

Forza e coraggio…perché oggi come promesso dovevo condividere con voi una bella ricetta.

Infatti vi suggerisco quella per la preparazione della Sbriciolata con la Nutella.

Sapete perché mi piace molto questo dolce?

Perché è friabile, leggermente croccante fuori e golosa dentro!

Io ho messo la Nutella ma nulla vieta di farcirla con una confettura di vostro gradimento.

Vi abbraccio e ci vediamo prestissimo.

Sbriciolata con la Nutella

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 10
Tempo di preparazione: 90 min.

Ingredienti

  • Per uno stampo di 24 cm di diametro
  • - 400 gr di farina "00";
  • - 150 gr di zucchero di canna;
  • - 2 uova a temperatura ambiente;
  • - 150 gr di burro freddo;
  • - mezza bustina di lievito per dolci;
  • - vanillina;
  • - 320 gr di Nutella.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo (facoltativo).

Preparazione

1

Mettete in una ciotola capiente la farina setacciata e il burro fatto a pezzetti.

2

Sfregatelo velocemente con le mai fino ad ottenere un composto sabbioso e sbricioloso.

3

Unite lo zucchero, le uova, la vanillina ed il lievito.

4

Tutto deve essere fatto con le punta delle dita altrimenti il burro si scioglie e si modifica la consistenza di questa base.

5

Imburrate ed infarinate uno stampo di 24 cm di diametro (meglio con il fondo removibile).

6

Sistemate la metà del composto su tutto la base e versate la nutella lasciando almeno un buon centimetro di bordo libero.

7

Coprite tutta la parte superiore con il restante composto.

8

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per almeno 45 minuti.

9

Sfornate appena sarà dorata e fate raffreddare.

10

Estraete con delicatezza il dolce dallo stampo e se gradite spolverate con poco zucchero a velo.

 

Lievitati

Pizza fatta in casa

E mentre prima ci si svegliava per i rumori adesso ci si desta per il silenzio.

Già…sembra di essere protagonista di un film di fantascienza…e va be’! rallegriamoci pensando a cosa fare per preparare una pizza in casa.

Mai avrei immaginato che un giorno potesse andare a ruba il lievito di birra…e per questo motivo che in questa ricetta ne bastano solo 2 grammi ed una lunga lievitazione che giova molto alla digestione.

Impastate la mattina  alle 9,30 e alle 20,00 avrete la pizza a tavola.

Gli ingredienti sono alla portata di tutti, magari ognuno la farcirà secondo i propri gusti…io amo la semplicità quindi opto solo mozzarella e pomodoro.

Buona giornata e rimaniamo a casa per il bene di tutti.

Pizza fatta in casa

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 4
Tempo di preparazione: 10 h

Ingredienti

  • - 650 gr di farina "0";
  • - 420 gr di acqua a temperatura ambiente;
  • - 2 gr di lievito di birra fresco;
  • - 12 gr di sale fino;
  • - una punta di cucchiaino di zucchero semolato.
  • Per farcire:
  • - passata di pomodoro condita q.b.;
  • - mozzarella q.b..

Preparazione

1

Montate sulla planetaria il gancio ed unite lo zucchero, il lievito e poca acqua.

2

Poi versate la farina setacciata con altra acqua ma non tutta.

3

Aggiungete il sale.

4

L'impasto è molto morbido ma lavorate per 10 minuti fino a che risulterà liscio.

5

(se dovesse risultare molto morbido unite solo un piccolo pugno di farina mentre impasta ancora).

6

Trascorso il tempo ormai l'impasto è omogeneo ma appiccicoso.

7

Versatelo su un piano di lavoro leggermente infarinato e con l'aiuto di una spatola lavoratelo per alcuni minuti.

8

Oleate la ciotola della planetaria o un contenitore grande e mettete a lievitare per 8 ore coprendo con pellicola.

9

Dopo la prima lievitazione prendete l'impasto e suddividetelo in 4 porzioni e date ad ognuno una forma tonda.

10

Mettete i 4 panetti su un piano leggermente infarinato poi su ognuno una spolverata di farina e coprite con un canovaccio,

11

Fate lievitare per altre 2 ore.

12

Mettete a scaldare sul fuoco una grande padella antiaderente senza ungerla e accendete il forno a 230°C con solo funzione GRILL.

13

Infarinate leggermente il piano e prendete un panetto che stenderete con le mani dandogli la forma tonda e lasciando i bordi un poco più spessi (come la pizza napoletana).

14

Mettetela a cuocere sulla padella ormai calda ed ogni tanto scuotetela (non si attaccherà.. tranquilli).

15

In questa fase non va condita deve essere solo cotta sotto.

16

Controllate con una paletta che sia dorata proprio come piace a voi la pizza (ci vorranno 5 minuti).

17

Rivestite una grande teglia con carta forno e ponete la pizza cotta sulla padella.

18

Conditela con la passata di pomodoro e mozzarella e cuocete in forno caldo con la funzione GRILL (posizionando la griglia al secondo livello partendo dall'alto)

19

Basteranno solo 10 minuti per cuocere perfettamente la vostra pizza.

20

Servite subito.

Note

LA BIRRA: sarò di parte ma vi consiglio di gustare questa fantastica pizza sorseggiando una birra artigianale di grande spessore come la «Ginevra IPA» del Birrificio Alta Quota di Cittareale (RI).

 

 

 

 

Dolce/ Veloci

Torta misteriosa

Ognuno di noi ha uno scopo nella vita!!!

Voi magari non immaginate ma se provate a soffermarvi un attimo potreste scoprire che il vostro aiuto è molto importante per qualcuno. Io mi auguro solo di distrarvi ed oggi vi lascio una ricetta davvero strepitosa!!!

E’ la torta misteriosa…perché la definisco tale?

Perché al suo interno ho inserito un ingrediente che conferisce a questo dolce una morbidezza pazzesca.

Ora visto che dobbiamo rimanere a casa.. la cosa fondamentale è…rimanere distanti ed uniti.

Torta misteriosa

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,33 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 90 min.

Ingredienti

  • Per stampo da 24 cm di diametro:
  • - 3 uova a temperatura ambiente;
  • - 200 gr di zucchero semolato;
  • - 250 gr di farina "00";
  • - 40 gr di cacao amaro;
  • - 135 gr di olio di semi di girasole;
  • - 80 gr di acqua a temperatura ambiente;
  • - 10 gr di caffè liofilizzato (facoltativo);
  • - 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o vanillina.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo (facoltativo);
  • - mezza bustina di lievito per dolci;
  • - 200 gr di purea di mele (tipo Golden).

Preparazione

1

Sbucciate una grossa mela tipo Golden e frullatela in un robot ottenendo cosi una purea (200 gr).

2

A parte In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero fino a renderle questo composto chiaro e gonfio.

3

Unite la purea di mela e mescolate.

4

Aggiungete la farina, il cacao ed il lievito setacciati.

5

Inserite l'olio di semi e l 'acqua ( se gradite ma è facoltativo potete scioglierci i 10 gr di caffè liofilizzato).

6

Lavorate con il frullino perché il composto deve essere liscio e senza grumi.

7

Imburrate ed infarinate lo stampo e versateci il composto.

8

Cuocete in forno caldo modalità ventilato a 160°C per almeno 50 minuti (fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

9

Fate raffreddare e servite.

10

.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Ciambella al limone

A parte andare al lavoro in generale io sono sempre a casa per dedicarmi ai miei “pasticci” e di conseguenza il dover rimanere tra le 4 mura  che per molti è una forzatura per me è una forma di relax.

Infatti io sperimento ed elaboro per voi nuove ricette e questa ciambella al limone è sofficissima e profumatissima.

Come sempre basta poco per realizzarla e consiglio di prepararla perché è l’ideale per grandi e piccini.

Ciambella al limone

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8 persone
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • Per uno stampo a ciambella d 24 cm di diametro
  • - 150 gr di zucchero
  • - 1 limone possibilmente non trattato ricavatene il succo pari a 50 gr e la scorza evitando la parte bianca che risulta amara
  • - 100 gr di olio di semi di girasole
  • - 150 gr di acqua a temperatura ambiente
  • - 50 gr di zucchero a velo
  • - 250 gr di farina 00
  • - 200 gr di albumi a temperatura ambiente
  • - 1 bustina di lievito per dolci
  • - 1 pizzico di sale
  • Per decorare
  • zucchero a velo (facoltativo)

Preparazione

1

Frullate per alcuni secondi 150 gr di zucchero con la scorza del limone fino ad ottenere una polvere.

2

Unite l'olio di semi, l'acqua ed il succo del limone filtrato.

3

Aggiungete la farina setacciata ed il lievito.

4

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

5

In una ciotola a parte iniziate a montare gli albumi e dopo pochi secondi aggiungete lo zucchero a velo setacciato.

6

Aggiungete nella ciotola con il primo composto gli albumi montati con lo zucchero.

7

Mi raccomando mescolate dall'alto verso il basso delicatamente.

8

Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato o spruzzato con spray staccante.

9

Cuocete in forno caldo modalità ventilato a 160°C per almeno 40 minuti.

10

Prima di sfornare verificate con uno stecchino la cottura soprattutto al centro.

11

Fate raffreddare e se gradite spolverate di zucchero a velo.

Per bambini/ Salato

Girelle di zucchine e prosciutto

E visto che io resto a casa…e penso che un rotolo di pasta sfoglia può davvero risolvere un pasto  in pochissimo tempo.

Ne avevo giusto uno rettangolare ed avevo proprio intenzione di realizzare un rustico e credetemi con pochissimi ingredienti sono riuscita a preparare le Girelle di zucchine e prosciutto che piacciono tanto ad Andrea.

Inutile dire che le zucchine possono essere sostituite cosi come il salume che invece ho aggiunto io.

Sono sfiziose e molto veloci soprattutto da mangiare…e forse è anche una buona idea per un buffet salato.

Buona giornata  e alla prossima.

Girelle con zucchine e prosciutto

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 15 pezzi
Tempo di preparazione: 40 min.

Ingredienti

  • - 1 Rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
  • - 2 zucchine piccole;
  • - 100 gr di formaggio spalmabile;
  • - 100 gr di prosciutto cotto.
  • Per spennellare:
  • - un tuorlo.

Preparazione

1

Ponete fuori dal frigo il rotolo di pasta sfoglia.

2

Lavate e spuntate le zucchine e con una grattugia a fori grandi riducetele in piccoli pezzi e mettete da parte.

3

In un piccolo robot tritate il prosciutto cotto e poi aggiungete il formaggio spalmabile.

4

Otterrete una bella mousse omogenea.

5

Spalmate su tutta la superficie della sfoglia la mousse lasciando solo i bordi liberi.

6

Distribuite le zucchine tritate e con l'aiuto della carta forno arrotolate fino ad ottenere un filoncino.

7

Utilizzando un pennello in silicone bagnate con l'acqua tutti i bordi compreso le estremità (servirà a sigillare e chiudere bene il rustico).

8

Tagliate delle fette di almeno 1,5 cm di larghezza e spennellate ognuno con il tuorlo.

9

Cuocete in forno caldo modalità ventilato a 160°C per 20 minuti e servite subito.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Tortine di carote

Oggi vi lascio la ricetta di una tortina fatta in casa con le carote.

E’ una merendina sana, morbida e gustosa e sono certa che farà la gioia dei vostri cari.

Gli ingredienti sono tutti facilmente reperibili e la farina di mandorle ormai è disponibile in tutti i  negozi di generi alimentari.

E’ simile alla famosa merendina con le carote ma ancora più facile  da realizzare.

L’aroma di mandorle è perfetto in questa tortina perché ne esalta il sapore ed il profumo.

Provatele e scrivetemi nei commenti le impressioni.

Tortine di carote

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 15 pezzi
Tempo di preparazione: 35 min.

Ingredienti

  • - 3 uova a temperatura ambiente
  • - 130 gr di zucchero semolato
  • - 110 gr di olio di semi di girasole
  • - 150 gr di farina 00
  • - 75 gr di farina di mandorle
  • - 170 gr di carote tritate finemente
  • - 1 cucchiaino colmo di lievito per dolci
  • - mezza fialetta di aroma di mandorle
  • Per decorare
  • - zucchero a velo

Preparazione

1

Lavate, pelate e tritate finemente le carote.

2

Con un frullino lavorate per 5 minuti le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.

3

Unite a filo l'olio e poi la farina 00 setacciata.

4

Aggiungete la farina di mandorle e le carote tritate.

5

Lavorate per alcuni minuti ed in ultimo unite il lievito e l'aroma di mandorle.

6

Distribuite il composto nei pirottini che avrete sistemato nello stampo per muffin.

7

(Mi raccomando non oltrepassate i 3/4 del pirottino).

8

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per almeno 25 minuti.

9

Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

10

Una volta raffreddate spolverate di zucchero a velo (facoltativo).