Browsing Tag:

colazione

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Sbriciolata di ciliegie e mascarpone

Una delle cose che adoro fare è la spesa al mercato…forse perchè mio padre era un fruttivendolo ma credetemi è una gioia grande…soprattutto tornare a casa e mettere ogni cosa al suo posto. E così stamattina, di buon’ora – erano le 7:30 – quando l’aria era ancora fresca (forse è un eufemismo), sono andata al mercato e appena ho visto le ciliegie, che sono i miei frutti preferiti, ho deciso di comperarle per preparare ai miei figli la Sbriciolata di ciliege e mascarpone.

Sono sicura che la gradirano molto e la divoreranno appena sarano tornati dal mare.

Credetemi è un dolce molto semplice da fare e se volete potete sostituire il mascarpone con la ricotta o potete mettere un altro frutto a piacere.

Provatela e fatemi sapere. Lasciate un commento in basso al post nello spazio dedicato.

Buona giornata e alla prossima.

Sbriciolata di ciliegie e mascarpone

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • - 170 gr di burro a temperatura ambiente;
  • - 1 uovo;
  • - 170 gr di zucchero;
  • - 350 gr di farina "00";
  • - 1/2 bustina di lievito per dolci;
  • - zucchero a velo per decorare;
  • - 250 gr di mascarpone;
  • - 1 cucchiaio di zucchero a velo;
  • - 200 gr di ciliegie denocciolate

Preparazione

1

Per uno stampo da 24 cm di diametro a cerniera

2

Lavate e denocciolate le ciliegie e fatele a pezzetti.

3

In una ciotola mescolate con le punta delle dita velocemente la farina, il burro a dadini, l'uovo, lo zucchero ed il lievito.

4

Dovete ottenere un composto a briciole.

5

Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera con la carta forno e imburrate i bordi per bene.

6

In una ciotola mescolate il mascarpone con lo zucchero a velo.

7

Versate i 3/4 del composto bricioloso e distribuite prima il mascarpone zuccherato e poi le ciliegie scolate del liquido.

8

Lasciare libero mezzo centimetro su tutto il bordo.

9

In ultimo distribuite il composto avanzante coprendo tutta la superficie.

10

Cuocete in forno caldo a 170°C modalità statico per 40 minuti.

11

Sfornate e quando raffreddato cospargete con zucchero a velo.

 

 

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Merendine con latte di mandorla

Buongiorno, come state …tutto bene?

Vi piacciono le merendine? Io adoro quelle fatte in casa !!!

Sono fantastiche da pucciare nel latte…

Pensate, che quando le preparo, le sistemo sulla mia alzatina e aspetto il verdetto della mia famiglia.

Se spariscono in giornata vuol dire che riporto sul mio libricino delle ricette tutto quanto e magari in alto a destra scrivo il voto.

Queste sono con il latte di mandorla…quello che di solito si usa in estate per dissetarci magari con qualche cubetto di ghiaccio…io ci ho aggiunto la granella di zucchero…(fa molto merendina).

Provate a realizzarle e lasciate un commento nello spazio dedicato in basso al post. Grazieee!!!

Vi abbraccio e alla prossima.

Merendine al latte di mandorla

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 12 pezzi
Tempo di preparazione: 45 min.

Ingredienti

  • - 380 gr di farina "00";
  • - 200 gr di latte di mandorla;
  • - 150 gr di olio di semi di girasole;
  • - 140 gr di zucchero;
  • - 2 uova a temperatura ambiente;
  • - scorza di limone non trattato grattugiata;
  • - mezza fialetta di aroma di mandorla (facoltativo);
  • - una bustina di lievito per dolci.
  • Per decorare:
  • - zucchero in granella (facoltativo).

Preparazione

1

In una ciotola mescolate lo zucchero con le uova fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro.

2

Unite l'olio di semi a filo ed il latte di mandorla.

3

Aggiungete la scorza di limone grattugiata e l'aroma di mandorla.

4

Setacciate la farina ed il lievito ed aggiungete al composto.

5

Dovete ottenere un composto omogeneo.

6

Distribuite nei pirottini sistemati su una teglia e riempite fino ai 2/3 e se volete sporgete su ognuno la granella di zucchero.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per almeno 24 minuti (fino a leggera doratura).

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Duffin

Buongiorno….eccovi dei dolci facili, buoni e veloci. Volete sapere come si chiamano?

Sono i Duffin…sono dei muffin che si sciolgono in bocca per la loro morbidezza!!!

Li ho assaggiati a Milano quando sono stata da mia figlia e mi ero ripromessa di prepararli appena possibile ed eccoli qua!!!

Nella ricetta troverete tutti i passaggi per prepararli magari con l’aiuto dei vostri bimbi!!

Provateli e lasciate un commento nello spazio dedicato in basso al post.

Buona giornata e alla prossima.

Duffin

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 10 pezzi
Tempo di preparazione: 45 min.

Ingredienti

  • - 200 gr di farina "00";
  • - 100 gr di burro fuso o 80 ml di olio di semi;
  • - 125 ml di latte;
  • - 2 uova medie;
  • - 100 gr di zucchero semolato;
  • - la scorza grattugiata di mezzo limone;
  • - mezza bustina di lievito per dolci;
  • - marmellata a piacere o nutella.
  • Per decorare:
  • - burro fuso 20 gr;
  • - zucchero semolato.

Preparazione

1

In una ciotola mettete l'olio, il latte, l'uovo e la scorza del limone.

2

Mescolate bene con una frusta.

3

In un'altra ciotola mettete e setacciate la farina, lo zucchero ed il lievito.

4

Unite i due composto e mischiate bene.

5

Mettete i pirottini nello stampo per muffin e versate in ognuno un cucchiaino del composto.

6

Ponete nel mezzo un cucchiaino di marmellata o nutella e poi ricoprite con una cucchiaiata di composto fino ai 3/4 del pirottino.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per 27 minuti.

8

Quando saranno tiepidi togliete i pirottini spennellate ogni duffin con il burro e roteateli nello zucchero semolato che avrete messo in una ciotolina.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Ciambelline al cacao

Buongiorno, è proprio vero il proverbio popolare…marzo pazzerello guarda il sole e prendi l’ombrello!!!

Mentre ieri sembrava estate oggi a Bari fa freddino e piove…da voi?

Per riscaldare i vostri cuori ho preparato delle ciambelline al cacao (io ho utilizzato questo stampo, clicca sul link vederlo)…tuffate nel latte e nella cioccolata calda sono una coccola senza paragoni.

Ricetta facilissima e velocissima…cosa volete di più?

Provatele e lasciate il vostro commento in basso al post nello spazio dedicato.

Felice giornata e alla prossima.

Ciambelline al cacao

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,25 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 10 pezzi
Tempo di preparazione: 40 min.

Ingredienti

  • - 150 gr di farina "00";
  • - 30 gr di fecola di patate;
  • - 20 gr di cacao;
  • - mezza bustina di lievito per dolci;
  • - 80 gr di burro morbido;
  • - 110 gr di zucchero;
  • - un pizzico di sale;
  • - vanillina;
  • - 10 gr di miele di acacia o millefiori;
  • - 3 uova a temperatura ambiente.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo.

Preparazione

1

In una ciotola lavorate con un frullino il burro morbido con lo zucchero.

2

Aggiungete il pizzico di sale e la vanillina.

3

Unite il miele, le uova e lavorate bene.

4

Mettete poco per volta le polveri setacciate (farina, fecola, cacao e lievito).

5

Amalgamate fino ad ottenere un composto liscio.

6

Imburrate ed infarinate lo stampo per ciambelline e distribuite per metà.

7

Cuocete in forno caldo a 170°C modalità ventilato per 15 minuti o statico a 180°C.

8

Fate raffreddate e spolverate con zucchero a velo.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Biscotti in coppa

Questi sono i biscotti che da bambina inzuppavo nel latte!!!

Ricordo che la mia mamma li preparava utilizzando solo la sua grande coppa verde…Ecco perché li ho sempre chiamati biscotti in coppa!

Lei utilizzava l’ammoniaca  io invece li preparo con il classico lievito per dolci.

Quindi volendo potete scegliere!!!

In questa ricetta si aggiunge l’uvetta sultanina ma è facoltativa (voi potreste inserire della frutta secca o delle golose gocce di cioccolato).

La ricetta è semplicissima proprio come quelle di un tempo ed il risultato è eccezionale.

Otterrete dei biscotti leggermente morbidi  che si pucciano nel latte senza rompersi e che si sciolgono in bocca!!!

Avete presente???

Provateli e si vi sono piaciuti scrivetemi giù nei commenti le vostre impressioni.

Biscotti in coppa

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: kg 1.5
Tempo di preparazione: 40 min.

Ingredienti

  • - 1 kg di farina "00";
  • - 6 uova medie intere;
  • - 400 gr di zucchero;
  • - 200 gr di olio di semi o di oliva purché di un gusto delicato;
  • - 1 bustina e mezza di lievito per dolci o ammoniaca se preferite;
  • - scorza di limone grattugiata;
  • - latte q.b.;
  • - 200 gr di uva sultanina (fatela ammorbidire in acqua tiepida);
  • - oppure gocce di cioccolata o frutta secca.

Preparazione

1

Mettete in ammollo l'uvetta sultanina per 10 minuti poi sciacquate e strizzatela bene.

2

In una ciotola inserite tutti gli ingredienti (la farina sempre setacciata) e con un cucchiaio di legno mescolate bene.

3

Vista la consistenza, dovete dosare il latte (non eccedete) per ottenere un composto non duro ma neanche morbido.

4

Il risultato ottimale non deve colare quando prendere con il cucchiaio le porzioni da sistemare nelle teglie.

5

Ricoprite le teglie con carta forno (per questa dose ve ne serviranno 4 grandi quadrate cm 40x40).

6

Distanziateli tra loro perché in cottura cresceranno.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per almeno 15 minuti (devono essere leggermente dorati).

 

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Biscotti da latte senza burro

Volete iniziare la giornata con dei biscotti semplici e che vi diano la carica giusta?

Beh allora dovete assolutamente prepararli perché sono a dir poco deliziosi.

Sto parlando dei biscotti da inzuppo… ma senza burro!!

In pochissimo tempo sfornerete dei biscotti che andranno a ruba anche come merenda.

Fidatevi perché li farete e li rifarete ancora!!!

Buona giornata e alla prossima ricetta.

biscotti da latte senza burro

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8 persone
Tempo di preparazione: 45 min.

Ingredienti

  • 600 gr di farina 00
  • 3 uova
  • scorza di limone grattugiata
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 80 ml di latte (io ho usato latte riso)
  • 120 ml di olio di semi
  • 200 gr di zucchero semolato
  • Per decorare
  • zucchero semolato

Preparazione

1

In un robot da cucina inserire tutti gli ingredienti e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

2

Lavorate anche un poco a mano (vedrete è una frolla molto consistente e non avrete bisogno di altra farina).

3

Prelevate porzioni e fare dei filoncini.

4

Suddividete in pezzi di 6 cm cadauno.

5

Mettete in una ciotola dello zucchero semolato e passate ogni biscotto.

6

Sistemate su una teglia rivestita di carta forno e distanziarli tra loro.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C per 25 minuti fino a doratura.

Compleanno/ Lievitati

Panini sofficissimi

Una delle cose che più adoro preparare è il pane ed oggi vi propongo questi panini che per la loro morbidezza si sciolgono in bocca.

Io li ho realizzati nella versione “Danubio” ma voi se volete potete farli lievitare singolarmente e magari utilizzarli come panini da buffet.

In questa ricetta non ci sono uova ed è quindi indicato alle persone con intolleranze alimentari per questo ingrediente.

Nella ricetta vi ho messo anche un prezioso suggerimento per renderli belli lucidi.

Buona giornata e alla prossima.

Panini sofficissimi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 300 gr di farina "00";
  • - 200 gr di manitoba;
  • - 330 ml di latte a temperatura;
  • - 30 gr di burro morbido;
  • - 8 gr di lievito di birra fresco;
  • - 25 gr di zucchero semolato;
  • - 5 gr di sale.
  • Per lucidare i panini:
  • - 20 gr di burro fuso.

Preparazione

1

In una planetaria con il gancio mescolate il latte con il lievito e lo zucchero.

2

Unite le farine setacciate.

3

Aggiungete il sale.

4

Mentre io robot è in funzione inserite i 30 gr di burro morbido poco per volta.

5

Otterrete un impasto molto morbido. (non aggiungete altra farina).

6

Togliete il composto dal robot aiutandovi con una spatola e spolverizzate con della farina un piano di lavoro.

7

Lavorate con delicatezza piegando l'impasto ed infine ponete a lievitare per 3 ore, in una ciotola oleata e coprite con pellicola.

8

Al termine prelevate dal composto delle palline del peso di 45 gr e fatele tonde (operazione detta pirlatura).

9

Mettete a rilievitare coprendo sempre con pellicola per ancora 45 minuti in una teglia rettangolare 30x22 rivestita di carta forno.

10

In tutto otterrete 20 palline.

11

Cuocete in forno caldo a 190°C modalità ventilato per 15/20 minuti (fino a doratura).

12

SEGRETO:

13

Quando preparo i panini durante la cottura metto sempre sul fondo del forno un tegamino in acciaio con acqua calda.

14

In questo modo si va a creare umidità rendendo i panini molto morbidi.

15

Appena sfornati distribuite con un pennello in silicone il burro che avrete fatto sciogliere prima.

16

Fate raffreddare se riuscite a resistere alla tentazione e gustate.

17