Browsing Tag:

latte

Lievitati

Danubio Soffice

(lievitati morbidi)

Ecco il mio ideale di merenda e non dite che non vi piace!!!

Il Danubio con lo yogurt è il lievitato che adoro in assoluto.

Nella mia ricetta ho utilizzato lo yogurt bianco – non dolce – ma se preferite una versione più golosa potete usare lo yogurt alla vaniglia.

Mi piace consigliarvi questa  ricetta perchè non ho inserito né olio né burro….quindi il risultato sarà una preparazione light!

Se la provate…lasciate un commento nello spazio riservato.

Un bacio e alla prossima.

Danubio Soffice

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 4 h

Ingredienti

  • - 300 gr di farina Manitoba;
  • - 250 gr di farina "00";
  • - 250 gr di yogurt bianco (versione salata) o alla vaniglia (versione dolce);
  • - 50 gr di zucchero;
  • - 1 uovo;
  • - 10 gr di sale;
  • - 100 ml latte;
  • - mezzo cubetto di lievito di birra.
  • Per spennellare:
  • - latte.
  • Fine cottura:
  • - burro fuso da spennellare.

Preparazione

1

Nella ciotola della planetaria o in un robot da cucina, sciogliete nel latte lo zucchero e il lievito di birra.

2

Unite le farina setacciate e lo yogurt.

3

Aggiungete l'uovo ed il sale.

4

Nel caso in cui l'impasto dovesse risultare appiccicoso unite poca farina.

5

Lavorate su un piano di lavoro a mano per pochi minuti fino a renderlo liscio ed elastico.

6

Mettete l'impasto a lievitare in un contenitore, oleato e coperto con la pellicola, all'interno del forno spento ma con luce accesa fino al raddoppio del suo volume.

7

Trascorso il tempo prendete delle porzioni da 70 gr e fate delle palline.

8

Imburrate uno stampo a cerniera del diametro di 26 cm e rivestite il fondo con carta forno.

9

Disponete le palline distanti tra loro, spennellate con il latte ed infine copritele con la pellicola.

10

Fate rilievitare fino al raddoppio del volume.

11

Cuocete in forno caldo (nella parte bassa) modalità statico a 180°C per almeno 30 minuti e comunque fino a doratura.

12

Il mio segreto per ottenere lievitati morbidi è di mettere durante la cottura una ciotola in acciaio con dell'acqua sul fondo del forno.

13

Appena sfornato spennellate con il burro fuso per rendere lucido il Danubio.

 

 

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Merendine con latte di mandorla

Buongiorno, come state …tutto bene?

Vi piacciono le merendine? Io adoro quelle fatte in casa !!!

Sono fantastiche da pucciare nel latte…

Pensate, che quando le preparo, le sistemo sulla mia alzatina e aspetto il verdetto della mia famiglia.

Se spariscono in giornata vuol dire che riporto sul mio libricino delle ricette tutto quanto e magari in alto a destra scrivo il voto.

Queste sono con il latte di mandorla…quello che di solito si usa in estate per dissetarci magari con qualche cubetto di ghiaccio…io ci ho aggiunto la granella di zucchero…(fa molto merendina).

Provate a realizzarle e lasciate un commento nello spazio dedicato in basso al post. Grazieee!!!

Vi abbraccio e alla prossima.

Merendine al latte di mandorla

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 12 pezzi
Tempo di preparazione: 45 min.

Ingredienti

  • - 380 gr di farina "00";
  • - 200 gr di latte di mandorla;
  • - 150 gr di olio di semi di girasole;
  • - 140 gr di zucchero;
  • - 2 uova a temperatura ambiente;
  • - scorza di limone non trattato grattugiata;
  • - mezza fialetta di aroma di mandorla (facoltativo);
  • - una bustina di lievito per dolci.
  • Per decorare:
  • - zucchero in granella (facoltativo).

Preparazione

1

In una ciotola mescolate lo zucchero con le uova fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro.

2

Unite l'olio di semi a filo ed il latte di mandorla.

3

Aggiungete la scorza di limone grattugiata e l'aroma di mandorla.

4

Setacciate la farina ed il lievito ed aggiungete al composto.

5

Dovete ottenere un composto omogeneo.

6

Distribuite nei pirottini sistemati su una teglia e riempite fino ai 2/3 e se volete sporgete su ognuno la granella di zucchero.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per almeno 24 minuti (fino a leggera doratura).

Compleanno/ Lievitati

Panini sofficissimi

Una delle cose che più adoro preparare è il pane ed oggi vi propongo questi panini che per la loro morbidezza si sciolgono in bocca.

Io li ho realizzati nella versione “Danubio” ma voi se volete potete farli lievitare singolarmente e magari utilizzarli come panini da buffet.

In questa ricetta non ci sono uova ed è quindi indicato alle persone con intolleranze alimentari per questo ingrediente.

Nella ricetta vi ho messo anche un prezioso suggerimento per renderli belli lucidi.

Buona giornata e alla prossima.

Panini sofficissimi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 300 gr di farina "00";
  • - 200 gr di manitoba;
  • - 330 ml di latte a temperatura;
  • - 30 gr di burro morbido;
  • - 8 gr di lievito di birra fresco;
  • - 25 gr di zucchero semolato;
  • - 5 gr di sale.
  • Per lucidare i panini:
  • - 20 gr di burro fuso.

Preparazione

1

In una planetaria con il gancio mescolate il latte con il lievito e lo zucchero.

2

Unite le farine setacciate.

3

Aggiungete il sale.

4

Mentre io robot è in funzione inserite i 30 gr di burro morbido poco per volta.

5

Otterrete un impasto molto morbido. (non aggiungete altra farina).

6

Togliete il composto dal robot aiutandovi con una spatola e spolverizzate con della farina un piano di lavoro.

7

Lavorate con delicatezza piegando l'impasto ed infine ponete a lievitare per 3 ore, in una ciotola oleata e coprite con pellicola.

8

Al termine prelevate dal composto delle palline del peso di 45 gr e fatele tonde (operazione detta pirlatura).

9

Mettete a rilievitare coprendo sempre con pellicola per ancora 45 minuti in una teglia rettangolare 30x22 rivestita di carta forno.

10

In tutto otterrete 20 palline.

11

Cuocete in forno caldo a 190°C modalità ventilato per 15/20 minuti (fino a doratura).

12

SEGRETO:

13

Quando preparo i panini durante la cottura metto sempre sul fondo del forno un tegamino in acciaio con acqua calda.

14

In questo modo si va a creare umidità rendendo i panini molto morbidi.

15

Appena sfornati distribuite con un pennello in silicone il burro che avrete fatto sciogliere prima.

16

Fate raffreddare se riuscite a resistere alla tentazione e gustate.

17

Compleanno/ Lievitati/ Salato

Cornetti sfiziosi

Buongiorno, anche oggi mi sono svegliata presto, per sistemare diverse cose e poi perché  mi aspetta una lunga giornata….una cosa è certa non ho il tempo di annoiarmi!!!

Stamattina presto le campane del mio paese suonavano “Tu scendi dalle stelle” e mi si è stretto il cuore al solo pensiero che non ho ancora fatto l’albero …eh lo so…non si può sentire…ma cascasse il mondo prima del 24 ci sarà!!

Per me non è facile conciliare casa, lavoro, blog etc ... ma non sono ne la prima ne l’ultima persona che ha mille interessi!!!

Ieri sera quando ho lanciato il sondaggio avevo in esecuzione tre ricette diverse e mi aspettavo diceste “DOLCE” invece ha il vinto il “SALATO”…e come promesso eccovi la ricetta!

Potreste preparare questi cornetti sfiziosi anche in questi giorni …congelarli…per utilizzarli il giorno di  Natale.

Come dico spesso per non andare nel pallone…basta organizzarsi!!!

Un bacio e alla prossima.

Cornetti sfiziosi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 16 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 250 gr di farina "0";
  • - 250 gr di farina "00";
  • - 200 ml di acqua a temp. ambiente;
  • - 60 ml di latte a temp. ambiente;
  • - 50 ml di olio di semi di girasole;
  • - 10 gr di sale fino;
  • - 1 pizzico di zucchero;
  • - 1/4 di cubetto di lievito di birra;
  • - 20 gr di burro morbido.
  • Per spennellare:
  • - tuorlo con un goccio di latte;
  • - semi di sesamo o di papavero.

Preparazione

1

In un robot da cucina lavorate bene con il gancio tutti gli ingredienti tranne il sale che aggiungerete dopo poco ed il burro (il sale va aggiunto in un secondo momento perché non si mette a contatto con il lievito di birra).

2

Dopo aver inserito il sale con il gancio in movimento unite il burro morbido e otterrete così un imposto non molto morbido.

3

Lavorate ancora per qualche minuto a mano e ponete a lievitare per almeno 3 ore in un contenitore oleato sopra e sotto e coperto con pellicola.

4

Il contenitore va posto in un ambiente al riparo da correnti d'aria (al calduccio).

5

Trascorso questo tempo prendete l'impasto (a me pesava gr 770) dividetelo in due ed ognuno stendete sottilmente con un matterello in forma circolare.

6

Dividete con una rotella per pizza in otto spicchi.

7

Ognuno va arrotolato partendo dalla parte grande fino alla punta (come si fa per croissant).

8

Ponete a lievitare un'ora, nel forno spento con solo la luce accesa, mettendo la punta del cornetto rivolta verso il basso, su una teglia rivestita di carta forno (distanti tra loro perché cresceranno un poco).

9

Spennellate con il tuorlo ed il latte tutta la superficie superiore e spargete i semi a vostro piacere.

10

Cuocete in forno caldo a 180°C | modalità statico | per 20 minuti.

11

Devono dorare.

 

Dolce/ Per bambini

Biscotti alla panna

Buongiorno amici, non so voi ma io a colazione preferisco variare spesso.

Ci sono giorni in cui voglio coccolarmi con latte e biscotti (come i bambini) ed altri invece in cui bevo te’ o tisane e fette biscottate.

Certamente i biscotti li preparo io e lungo è l’elenco dei biscotti che con gli anni ho imparato a fare.

Pensate che nel mio ricettario metto i voti alle ricette…eh lo so sono strana!!!

Questi biscotti alla panna nella mia famiglia sono moltoooo graditi e allora voglio passare a voi questa ricetta molto buona!!!

Felice giornata e alla prossima.

Biscotti alla panna

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 4
Tempo di preparazione: 3 h 30 min

Ingredienti

  • - 200 gr di farina;
  • - 2 cucchiai di fecola di patate;
  • - 80 gr di zucchero a velo (l'impasto sarà più liscio);
  • - mezza bustina di lievito per dolci "Pane degli Angeli";
  • - 1 bustina di vanillina "Pane degli Angeli"
  • - 90 gr di burro morbido;
  • - 6 cucchiai di panna fresca per dolci;
  • - 1 uovo.

Preparazione

1

Inserite in un robot da cucina tutti gli ingredienti e fate andare per qualche minuto.

2

Il composto sarà appiccicoso ma non aggiungete altra farina altrimenti i biscotti non saranno delicati e friabili.

3

Mettete in una pellicola e fate riposare anche 3 ore in frigo.

4

Stendete con un matterello e con una formina tonda ricavate i vostri biscotti mentre con un'altra più piccina fate il buco al centro.

5

Sistemate ogni biscotto su una teglia rivestita di carta forno distanziandoli leggermente tra loro e cuocete in forno caldo a 190 ° statico per 11/12 minuti oppure 180°ventilato per lo stesso tempo.

6

Conservate in una scatola ermetica o di latta.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Cioccolata calda

Ancora oggi la cioccolata calda è tra le bevande invernali più consumate…uno sfizio che riempie i pomeriggi dei più golosi.

Tanto che in molti hanno cominciato a prepararla a casa. Sapete già come fare la cioccolata calda? Gli ingredienti necessari sono pochi: alcuni utilizzano solo il cacao, lo zucchero e il latte…altri, come nel mio caso, aggiungono del cioccolato fondente e un pochino di addensante.

Nella mia video ricetta troverete tutti i passaggi per una cioccolata calda densa e cremosa.

Dolce/ Veloci

Biscotti integrali da latte

Ho un chiodo fisso. Un sogno nel cassetto…aprire una botteguccia per realizzare e vendere tutti i miei biscotti.

Da quelli più semplici da latte, a quelli per le varie intolleranze e per finire con quelli decorati.

Se ci penso mi vengono gli occhi a cuoricino. Sono per coloro che inseguono i propri sogni ma non sono più una ragazzina…e va beh!!!

Questi biscotti sono croccanti ed uno degli ingredienti è  la farina integrale che io adoro.

Cosa importante che voglio consigliare è di usare al posto della vanillina, la fava di tonka (si trova in erboristeria e anche sui siti e-commerce).

Il suo aspetto è orrendo ma il suo sapore si avvicina molto al caramello.

Basta una grattugiata, come si fa per la noce moscata, per conferire un sapore fantastico.

La ricetta come sempre è semplicissima…(potrebbe essere un bel regalo per Natale magari per un amico/a che ama far colazione con questo tipo di biscotti).

Buona giornata e alla prossima.

Biscotti integrali da latte

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 500 gr
Tempo di preparazione: 45 min.

Ingredienti

  • - 210 gr di farina integrale;
  • - 100 gr di amido di mais;
  • - 1 uovo;
  • - 130 gr di zucchero di canna o semolato;
  • - 60 ml di olio di semi;
  • - 60 ml di latte (oppure latte di riso o di soia);
  • - 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • - scorza di limone o vanillina o fava di Tonka.

Preparazione

1

In un robot da cucina inserite tutti gli ingredienti e lavorate velocemente.

2

Il composto deve essere morbido ma non troppo (potete aggiungere un poco di latte per renderlo compatto).

3

Deve essere come una frolla.

4

Infarinate leggermente un piano di lavoro e stendete con un matterello per uno spessore di 4 mm il composto e con un tagliapasta a vostro piacere ritagliate i vostri biscotti.

5

Poneteli su una teglia rivestita di carta forno e cuocete in forno caldo a 180°C per 17 minuti.