Browsing Tag:

limone

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Torta di ricotta (senza farina)

La torta di ricotta merita tante stelle per la sua delicatezza e bontà.

Sicuramente molti di voi la conoscono perché la preparavano le nonne.

Mi piace molto perché è un dessert dal sapore fresco e che si scioglie in bocca.

In questo dolce non c’è farina quindi può essere preparato per chi è intollerante al glutine.

Io ho usato la ricotta vaccina ma si può sostituire anche con quella di pecora se la preferite…l’unico consiglio è che sia ben asciutta.

Credetemi è facilissima e bastano davvero pochi ingredienti per prepararla.

Un bacio da Taniuccia e alla prossima.

Torta di ricotta (senza farina)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 75 min.

Ingredienti

  • - 500 gr di ricotta ben asciutta;
  • - 180 gr di zucchero;
  • - 5 uova medie;
  • - 50 gr di fecola di patate;
  • - scorza e succo di un limone non trattato.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo.

Preparazione

1

Per uno stampo da 20 cm di diametro

2

Separate i tuorli dagli albumi e in ciotola ben pulita montateli a neve ferma e mettete da parte.

3

Lavorate con un frullino i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.

4

Unite la ricotta (meglio se la setacciate) e la fecola di patate.

5

Mescolate bene ed aggiungete la scorza grattugiata e il succo del limone.

6

Dovete ottenere un composto liscio ed omogeneo.

7

Unite con spatola, mescolando dal basso verso l'alto, gli albumi montati.

8

Preparate lo stampo rivestendolo di carta forno o come ho fatto io solo il fondo e imburrando ed infarinando i bordi.

9

Versateci il composto e cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per 1 ora circa…la superficie deve essere leggermente colorata (fate sempre la prova stecchino).

10

Sfornate e fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo (non spaventatevi se la torta si gonfierà durante la cottura e poi sfornandola si abbasserà).

 

 

Dolce

Torta fredda allo yogurt

Chi non ama lo yogurt?

Io lo adoro e lo utilizzo spesso in cucina anche per preparare insalate…piuttosto che dolci e biscotti.

La torta fredda allo yogurt è il dolce che va per la maggiore durante l’estate…e la mia famiglia impazzisce letteralmente di gioia quando la preparo.

E’ una ricetta fresca ed è l’ideale per finire un pasto in dolcezza.

Piace molto per le due consistenze…il fondo croccante e la crema delicatamente dolce…che se volte potete aromatizzare alla vaniglia o al limone.

Solitamente aggiungo della frutta, specialmente mirtilli e lamponi (che sono i preferiti da mia figlia).

Ora non vi resta che provare la mia ricetta e sono certa che renderete il vostro dolce ancora più speciale.

Un bacio da Taniuccia .

Torta fredda allo yogurt

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 4 h

Ingredienti

  • Per uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro
  • Per il fondo:
  • - 230 gr di biscotti digestive o secchi;
  • - 140 gr di burro fuso;
  • - 1 cucchiaino colmo di miele.
  • Per la crema:
  • - 500 ml di Panna Hoplà;
  • - 300 gr di yogurt bianco;
  • - 40 gr di zucchero a velo setacciato;
  • - 14 gr di fogli di gelatina;
  • - 4 cucchiai di latte;
  • - succo di limone o estratto vaniglia q.b..
  • Per decorare:
  • - frutta a piacere.

Preparazione

1

Mettete a sciogliere il burro nel microonde - alla massima potenza per 30/40 secondi.

2

In un robot da cucina frullate bene i biscotti secchi.

3

Mescolate i biscotti, il burro ed il miele.

4

Preparate lo stampo ponendo sul fondo un cartone dorato - tipo torta - dello stesso diametro ed imburrate tutto il bordo. Rivestite quest'ultimo con del nastro di acetato (lo si trova nei negozi specializzati nelle preparazione dei dolci).

5

Il nastro in acetato vi assicurerà un bordo ben definito una volta sformato.

6

Distribuite il composto dei biscotti su tutta la superficie dello stampo e aiutandovi con una spatola cercate di compattare in maniera omogenea.

7

Mettete lo stampo nel frigorifero, per almeno 30 minuti, e comunque, fin quando non si sarà rassodotato il composto.

8

Ponete ora i fogli di gelatina in una ciotola ampia, colma di acqua fredda, fino a farli ammorbidire.

9

In un contenitore mescolate lo yogurt con lo zucchero a velo setacciato (potete aumentare la quantità se lo gradite più dolce).

10

Montate leggermente la panna con le fruste elettriche e tenetela da parte.

11

Non vi resta che mescolare, a mano, con delicatezza, lo yogurt zuccherato con la panna montata dal basso verso l'alto.

12

Riscaldate il latte, strizzate la gelatina ormai morbida e scioglietela al suo interno mescolando bene.

13

Mettete in quest'ultimo composto un po' di panna/yogurt e poi con le fruste, azionate a bassa velocità, mescolate il tutto.

14

Versate il composto sul fondo dei biscotti e livellate bene con una spatola.

15

Fate rassodare per almeno 3 ore in frigo.

16

Sformate il dolce e decorate con la frutta a piacere.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Biscotti da latte senza burro

Volete iniziare la giornata con dei biscotti semplici e che vi diano la carica giusta?

Beh allora dovete assolutamente prepararli perché sono a dir poco deliziosi.

Sto parlando dei biscotti da inzuppo… ma senza burro!!

In pochissimo tempo sfornerete dei biscotti che andranno a ruba anche come merenda.

Fidatevi perché li farete e li rifarete ancora!!!

Buona giornata e alla prossima ricetta.

biscotti da latte senza burro

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8 persone
Tempo di preparazione: 45 min.

Ingredienti

  • 600 gr di farina 00
  • 3 uova
  • scorza di limone grattugiata
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 80 ml di latte (io ho usato latte riso)
  • 120 ml di olio di semi
  • 200 gr di zucchero semolato
  • Per decorare
  • zucchero semolato

Preparazione

1

In un robot da cucina inserire tutti gli ingredienti e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

2

Lavorate anche un poco a mano (vedrete è una frolla molto consistente e non avrete bisogno di altra farina).

3

Prelevate porzioni e fare dei filoncini.

4

Suddividete in pezzi di 6 cm cadauno.

5

Mettete in una ciotola dello zucchero semolato e passate ogni biscotto.

6

Sistemate su una teglia rivestita di carta forno e distanziarli tra loro.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C per 25 minuti fino a doratura.

Dolce/ Occasioni speciali

Crostata di ricotta

Questo è un dolce che riscuote sempre successo perchè piace davvero a tutti…grandi e piccini.

La ricetta che vi consiglio è davvero semplice …basterà solo organizzarsi preparando la mia pasta frolla in anticipo e poi lavorare la ricotta con gli altri ingredienti.

Ho preparato questa crostata senza gocce di cioccolata perchè ho utilizzato una ricotta davvero buona e sinceramente non volevo sminuire la sua bontà.

Se vi è piaciuta scrivetemi…Vi abbraccio e vi auguro di trascorrere buone feste.

Crostata di ricotta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 2 h

Ingredienti

  • Per uno stampo da 26 cm
  • - pasta frolla (vedi la ricetta sul mio blog "Pasta frolla");
  • - 600 gr di ricotta (scolata e setacciata);
  • - 150 gr di zucchero;
  • - 3 uova;
  • - 50 gr di panna fresca;
  • - buccia di limone grattugiata.
  • Per decorare
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

1

Lavorate la frolla.

2

Stendetela di uno spessore di 4 mm e sistematela su una teglia imburrata e rivestita solo sul fondo con carta forno.

3

Bucherellate e ponete in frigo a rassodare.

4

Nel frattempo preparare la ricotta setacciata ed unite lo zucchero, i tuorli, la panna fresca (non montata) e la buccia di limone grattugiata.

5

Montate gli albumi a neve che andrete ad unire al composto di ricotta mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

6

Versate questo composto nella teglia gia rivestita con la frolla e mettete le strisce di frolla per decorare la crostata.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C | modalità statico | sul primo ripiano partendo dal basso del forno per almeno 50 minuti.

8

Deve risultare abbastanza dorata.

9

Sformate solo quando è completamente fredda.

10

Spolverate con zucchero a velo.

Dolce/ Natale

Mandorle pralinate

Il profumo di queste mandorle mi piace moltissimo…mi ricorda la fiera del mio paese…mamma mia che buone!!!

Sono semplicissime…provate a farle e scrivetemi.

Buona giornata e alla prossima!

Mandorle pralinate

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,50 out of 5)
Loading...

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Torta con la zucca

Ormai parlo solo di cucina con tutti e nel mio piccolo do consigli e suggerimenti per preparare qualcosa di buono.

La famiglia ama le cose semplici ed è bello quando un figlio dice “lo ha fatto mia madre”.

Oggi vi consiglio questa ricetta per due motivi…la zucca fa bene e fra pochi si festeggia Halloween.

E’ l’unico giorno dove ci può permettere di essere se stessi…W i mostri!!!!

Va beh a parte gli scherzi preparate questo dolce perché merita!!!

Un bacio a tutte le persone che mi vogliono bene (uno grande a te Alessandra) e alla prossima ricetta!

Torta con la zucca

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 90 min.

Ingredienti

  • Per uno stampo da 24 cm di diametro
  • (unità di misura il bicchiere di plastica per acqua)
  • - 3 uova a temperatura ambiente;
  • - 3 bicchieri di farina "00" setacciata;
  • - 2 bicchieri di zucca grattugiata (circa 200 gr);
  • - 1 bicchiere e mezzo di zucchero semolato;
  • - 1 bicchiere di olio di semi di girasole;
  • - mezzo bicchiere di acqua a temperatura ambiente;
  • - la buccia grattugiata di un limone;
  • - 1 bustina di lievito per dolci.

Preparazione

1

Per prima cosa sbucciate la zucca ed eliminate ogni filamento.

2

Fatela a pezzetti, tritate in un mix e mettete da parte.

3

In un robot unite lo zucchero e la buccia di un limone e tritate bene fino ad ottenere una polvere.

4

Aggiungete le uova e la zucca e continuate a frullare.

5

Unite la farina ed il lievito setacciati.

6

In ultimo l'acqua e l'olio versando a filo.

7

Dovete ottenere un composto denso e liscio.

8

Imburrate ed infarinate lo stampo versate il composto e cuocete a 160°C modalità ventilato per almeno 45 minuti oppure a 175°C modalità statico per 50 minuti.

9

Fate attenzione a controllare in più punti con lo stecchino a cottura perché la zucca contiene acqua e necessita di più tempo per cuocere.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Sbriciolata di mele

Oggi vi voglio raccontare di me ..lo faccio velocemente perché non basterebbe un’enciclopedia per dirvi tutto:):)

Lavoro da più di 14 anni in un iper ed ultimamente ho la mansione di cassiera…mi impegno..come in ogni cosa che faccio!!!

Ci metto passione!!! Coccolo i clienti e noto le abitudine degli italiani. La cosa che cerco di contagiare è l’allegria.

I tempi sono duri per tutti ed arrivare a fine mese non è facile con tutto ciò che noi italiani  dobbiamo sostenere.

Ma sorrido ed esorto tutti a prendere la vita semplicemente ..alcuni clienti mi riconoscono ed io sono felicissima (vivo di soddisfazioni!!!)

Una delle  scoperte più piacevoli è stato conoscere più da vicino le mie colleghe che fino ad allora sorridevo e salutavo velocemente. Forti …mi fanno stare bene!!!

Noi ad Auchan (l’azienda per cui lavoro) abbiamo sempre lo spirito e la grinta per affrontare tutto.

Ultimamente mi prendono in giro perché condivido sul gruppo di whatsapp le varie ricette e mi ritrovo a dare consigli per gestire le varie preparazioni…e chi l’avrebbe mai detto!!

Vi lascio un classico …una ricetta meravigliosa…un abbraccio e alla prossima.

Sbriciolata di mele

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 90 min.

Ingredienti

  • - 4 mele gialle;
  • - 80 gr di zucchero di canna;
  • - cannella q.b.;
  • - acqua q.b.;
  • - succo e scorza di 1 limone;
  • - 1 uovo;
  • - 170 gr di burro a temperatura ambiente;
  • - 170 gr di zucchero;
  • - 350 gr di farina "00";
  • - 1/2 bustina di lievito per dolci;
  • - zucchero a velo per decorare.

Preparazione

1

Per uno stampo da 24 cm di diametro a cerniera

2

Sbucciare e ridurre a dadini una mele.

3

irroratela con il succo di un limone per non farla annerire.

4

In una padella antiaderente versate un poco di acqua con lo zucchero di canna.

5

Dopo qualche minuto versate i dadini di mela e la cannella se vi piace (in alternativa della scorza di limone).

6

Cuocete per 5 minuti poi spegnete e fate raffreddare.

7

In una ciotola mescolate con le punta delle dita velocemente la farina, il burro a dadini, l'uovo, lo zucchero ed il lievito.

8

Dovete ottenere un composto a briciole.

9

Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera con la carta forno e imburrate i bordi per bene.

10

Versate i 3/4 del composto bricioloso e distribuite le mele cotte ormai raffreddate e scolate del liquido.

11

Lasciare libero mezzo centimetro su tutto il bordo.

12

In ultimo distribuite il composto avanzante coprendo tutta la superficie.

13

Cuocete in forno caldo a 170°C modalità statico per 40 minuti.

14

Sfornate e quando raffreddato cospargete con zucchero a velo.