Browsing Tag:

morbidezza

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Torta con mela e yogurt

Stai cercando un dolce facile e veloce da preparare?

Vuoi una mia ricetta?

Basta pochissimi ingredienti e senza uscire (visto che dobbiamo stare a casa) realizzerete un dolce delicato e molto molto buono.

Torta con mela e yogurt

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8 pezzi
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • Per uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro
  • - 150 gr di farina "00";
  • - 80 gr di zucchero semolato;
  • - 60 ml di olio di oliva delicato o di semi di girasole;
  • - 1 vasetto di yogurt bianco (tiratelo fuori dal frigo 20 minuti prima);
  • - 1 mela Golden;
  • - succo di mezzo limone;
  • - vanillina;
  • - 1 uovo intero + 1 tuorlo (a temperatura ambiente);
  • - 5 cucchiaini di confettura (io marmellata di limoni);
  • - 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • - 1 punta di bicarbonato.
  • Per decorare:
  • - confettura a scelta.

Preparazione

1

Per prima cosa sbucciate e fate a fettine la mela.

2

Irroratela con il succo del mezzo limone per non farla annerire e mettetela da parte.

3

In una ciotola lavorate con un frullino le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.

4

Unite lo yogurt, l'olio e la vanillina e mescolate bene.

5

Aggiungete la farina ed il lievito setacciati ed il bicarbonato.

6

Imburrate ed infarinate lo stampo e versate il composto e distribuite i cinque cucchiaini di confettura scelta.

7

Per ultimo disponete le fettine di mela fino a ricoprire la superficie.

8

Cuocete in forno caldo modalità statico a 180°C per almeno 45 minuti (fate sempre la prova stecchino prima di sfornare).

9

Se volete per lucidare la superficie della torta, dopo la cottura, potete scaldare al microonde (alla massima potenza per 5 secondi) un poco di confettura e spennellare le fettine di mela.

 

 

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Biscotti light al cacao

Avete voglia di un dolcetto ma dovete stare attenti alle calorie soprattutto in questo periodo in cui dobbiamo stare a casa?

Non vi preoccupate, ecco la soluzione: biscotti light al cacao!!!

Hanno poco zucchero e soprattutto sono morbidi.

Come sempre sono semplicissimi e cosa ancora più simpatica li potete preparare insieme ai vostri figli.

Buona giornata e alla prossima.

Biscotti light al cacao

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • - 200 gr di farina "00" setacciata;
  • - 60 gr di zucchero;
  • - 15 gr di cacao amaro setacciato;
  • - 50 gr di burro o margarina;
  • - vanillina;
  • - 30 gr di latte;
  • - 1 pizzico di sale;
  • - 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • - 1 uovo.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo.

Preparazione

1

In un robot da cucina frullate la farina, il cacao ed il burro a pezzetti per alcuni secondi.

2

Unite lo zucchero, l'uovo, il pizzico di sale, il lievito, il latte e la vanillina.

3

Lavorate per uteriori 15 secondi fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

4

Coprite con pellicola e fate riposare per almeno 1 ora in frigo.

5

Trascorso il tempo prendete questa frolla, infarinate poco il piano di lavoro e stendete con il matterello per uno spessore di 3 mm.

6

Con un tagliabiscotto a piacere (io ho usato quello a forma di stella) ricavate i biscotti e poneteli su una teglia rivestita di carta forno.

7

Cuocete in forno caldo a 160°C modalià ventilato per soli 8 minuti.

8

Lasciateli raffreddare nella teglia (se li spostate sono morbidi e potrebbero rompersi) e se volete decorate con zucchero a velo (giusto per bilanciare la poca quantità di zucchero).

Note

Se volete renderli più golosi potete intIngere ogni biscotto nel cioccolato fuso.

Dolce/ Veloci

Torta misteriosa

Ognuno di noi ha uno scopo nella vita!!!

Voi magari non immaginate ma se provate a soffermarvi un attimo potreste scoprire che il vostro aiuto è molto importante per qualcuno. Io mi auguro solo di distrarvi ed oggi vi lascio una ricetta davvero strepitosa!!!

E’ la torta misteriosa…perché la definisco tale?

Perché al suo interno ho inserito un ingrediente che conferisce a questo dolce una morbidezza pazzesca.

Ora visto che dobbiamo rimanere a casa.. la cosa fondamentale è…rimanere distanti ed uniti.

Torta misteriosa

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,33 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 90 min.

Ingredienti

  • Per stampo da 24 cm di diametro:
  • - 3 uova a temperatura ambiente;
  • - 200 gr di zucchero semolato;
  • - 250 gr di farina "00";
  • - 40 gr di cacao amaro;
  • - 135 gr di olio di semi di girasole;
  • - 80 gr di acqua a temperatura ambiente;
  • - 10 gr di caffè liofilizzato (facoltativo);
  • - 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o vanillina.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo (facoltativo);
  • - mezza bustina di lievito per dolci;
  • - 200 gr di purea di mele (tipo Golden).

Preparazione

1

Sbucciate una grossa mela tipo Golden e frullatela in un robot ottenendo cosi una purea (200 gr).

2

A parte In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero fino a renderle questo composto chiaro e gonfio.

3

Unite la purea di mela e mescolate.

4

Aggiungete la farina, il cacao ed il lievito setacciati.

5

Inserite l'olio di semi e l 'acqua ( se gradite ma è facoltativo potete scioglierci i 10 gr di caffè liofilizzato).

6

Lavorate con il frullino perché il composto deve essere liscio e senza grumi.

7

Imburrate ed infarinate lo stampo e versateci il composto.

8

Cuocete in forno caldo modalità ventilato a 160°C per almeno 50 minuti (fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

9

Fate raffreddare e servite.

10

.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Ciambella al limone

A parte andare al lavoro in generale io sono sempre a casa per dedicarmi ai miei “pasticci” e di conseguenza il dover rimanere tra le 4 mura  che per molti è una forzatura per me è una forma di relax.

Infatti io sperimento ed elaboro per voi nuove ricette e questa ciambella al limone è sofficissima e profumatissima.

Come sempre basta poco per realizzarla e consiglio di prepararla perché è l’ideale per grandi e piccini.

Ciambella al limone

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8 persone
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • Per uno stampo a ciambella d 24 cm di diametro
  • - 150 gr di zucchero
  • - 1 limone possibilmente non trattato ricavatene il succo pari a 50 gr e la scorza evitando la parte bianca che risulta amara
  • - 100 gr di olio di semi di girasole
  • - 150 gr di acqua a temperatura ambiente
  • - 50 gr di zucchero a velo
  • - 250 gr di farina 00
  • - 200 gr di albumi a temperatura ambiente
  • - 1 bustina di lievito per dolci
  • - 1 pizzico di sale
  • Per decorare
  • zucchero a velo (facoltativo)

Preparazione

1

Frullate per alcuni secondi 150 gr di zucchero con la scorza del limone fino ad ottenere una polvere.

2

Unite l'olio di semi, l'acqua ed il succo del limone filtrato.

3

Aggiungete la farina setacciata ed il lievito.

4

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

5

In una ciotola a parte iniziate a montare gli albumi e dopo pochi secondi aggiungete lo zucchero a velo setacciato.

6

Aggiungete nella ciotola con il primo composto gli albumi montati con lo zucchero.

7

Mi raccomando mescolate dall'alto verso il basso delicatamente.

8

Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato o spruzzato con spray staccante.

9

Cuocete in forno caldo modalità ventilato a 160°C per almeno 40 minuti.

10

Prima di sfornare verificate con uno stecchino la cottura soprattutto al centro.

11

Fate raffreddare e se gradite spolverate di zucchero a velo.

Dolce/ Lievitati/ Per bambini

Ciambelle fritte

Ebbene sì! io di ciambelle fritte ne mangerei a volontà.

Voi riuscireste a resistere a non dare un morso?

Sono un dolce adatto in ogni momento della giornata ma vanno rigorosamente mangiate quando sono ancora calde….mamma mia che buone!!!

La ricetta è semplice ma per renderle soffici bisognerà dare tutto il tempo necessario all’impasto di lievitare per bene.

Saranno buone anche il giorno successivo se le conserverete in un contenitore ermetico.

Se desiderate si possono preparare anche al forno ma non vi aspettate lo stesso risultato perché è la frittura a conferire la morbidezza.

Provatele e se vi sono piaciute scrivete nei commenti.

Ciambelle fritte

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 25 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h

Ingredienti

  • - 300 gr di farina "00";
  • - 300 gr di farina Manitoba;
  • - 2 uova medie;
  • - 250 ml di latte tiepido;
  • - mezzo cubetto di lievito di birra;
  • - 100 gr di zucchero;
  • - la scorza grattugiata di un limone non trattato;
  • - 1 bustina di vanillina;
  • - 60 gr di burro morbido;
  • - 1 pizzico di sale.
  • Per friggere:
  • - olio di arachidi.
  • Per decorare:
  • - zucchero semolato.

Preparazione

1

In un robot da cucina o in una planetaria mescolate lo zucchero il lievito ed il latte.

2

Poi unite le farine setacciate, la scorza del limone, la vanillina, le uova, il burro morbido, il sale e fate lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico (deve staccarsi dalle pareti).

3

Al termine, lavoratelo sul piano di lavoro leggermente infarinato per qualche minuto.

4

Ponete a lievitare in un ciotola - unta di olio - e coprite con pellicola (fino al raddoppio - almeno 2 ore).

5

Nel frattempo ritagliate la carta forno in tanti quadrati di 10 cm (almeno 25 pz) che vi serviranno per far lievitare le ciambelle per poi friggerle.

6

Al termine prendete l'impasto e stendetelo con un matterello su un piano, aiutandovi con un po' di farina, fino ad uno spessore di mezzo centimetro.

7

Con l'apposito attrezzo per ciambelle della "tescoma" o con una tagliapasta tondo del diametro di 7 cm e con uno più piccolo per fare il buco date le forme e ponete ognuna sulla carta forno ritagliata in precedenza.

8

Coprite con pellicola e fate lievitare ancora per almeno 45 minuti (per questa operazione io utilizzo il forno spento con la sola luce di servizio accesa).

9

Quando le ciambelle avranno raddoppiato il loro volume immergetele (con la carta forno) nell'olio caldo a 170°C.

10

Potrete eliminare subito con una pinza la carta forno.

11

Rigirate di tanto in tanto fino a farle gonfiare e farle dorare da entrambi i lati.

12

Mettete su un vassoio con carta assorbente per far eliminare l'olio in eccesso e subito passatele in una ciotola con lo zucchero semolato.

 

Compleanno/ Lievitati/ Occasioni speciali/ Per bambini/ Salato

Focaccette

Attenzione attenzione …ecco le mie focaccette!

Queste mi fanno proprio impazzire perché sono morbide e gustosissime…

Io le ho impastate in mattinata utilizzando pochissimo lievito di birra fresco…e quando le ho sfornate sembravano finte tanto erano belle.

Le ho addentate chiudendo gli occhi e assaporando ogni boccone…

Provate a prepararle e se volete potete lasciarmi le vostre impressioni nei commenti.

Un abbraccio e alla prossima.

Focaccette

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 5 h

Ingredienti

  • - 300 gr di farina manitoba;
  • - 300 gr di farina "00";
  • - 2 tuorli + 1 uovo intero;
  • - 80 gr di strutto o 100 gr di burro morbido;
  • - 300 gr di latte a temperatura ambiente;
  • - 1 cucchiaio di sale fino;
  • - 10 gr di lievito di birra fresco;
  • - 1 cucchiaio di zucchero;
  • - passata di pomodoro;
  • - olio e.v.o.;
  • - mozzarella q.b..

Preparazione

1

In una planetaria sciogliete nel latte il lievito e lo zucchero.

2

Unite le uova e lo strutto (o il burro morbido) e mescolate bene.

3

Aggiungete le farine ed il sale e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

4

Fate lievitare per almeno 3 ore in un contenitore oleato e coperto con pellicola.

5

Trascorso questo tempo prendete delle porzioni da 80 gr e dando una forma tonda conditele con olio e ponete su una teglia unta e far rilievitare per un'ora.

6

Condite la passata di pomodoro con un pizzico di sale.

7

Cuocete in forno caldo a 180°C - modalità ventilato - per 15 minuti.

8

Aggiungete su ogni focaccetta pezzettini di mozzarella e rimettete in forno per 3/4 minuti fino a scioglimento.

9

Servite ben calde.

 

Compleanno/ Lievitati

Panini sofficissimi

Una delle cose che più adoro preparare è il pane ed oggi vi propongo questi panini che per la loro morbidezza si sciolgono in bocca.

Io li ho realizzati nella versione “Danubio” ma voi se volete potete farli lievitare singolarmente e magari utilizzarli come panini da buffet.

In questa ricetta non ci sono uova ed è quindi indicato alle persone con intolleranze alimentari per questo ingrediente.

Nella ricetta vi ho messo anche un prezioso suggerimento per renderli belli lucidi.

Buona giornata e alla prossima.

Panini sofficissimi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 20 pezzi
Tempo di preparazione: 4 h 30 min.

Ingredienti

  • - 300 gr di farina "00";
  • - 200 gr di manitoba;
  • - 330 ml di latte a temperatura;
  • - 30 gr di burro morbido;
  • - 8 gr di lievito di birra fresco;
  • - 25 gr di zucchero semolato;
  • - 5 gr di sale.
  • Per lucidare i panini:
  • - 20 gr di burro fuso.

Preparazione

1

In una planetaria con il gancio mescolate il latte con il lievito e lo zucchero.

2

Unite le farine setacciate.

3

Aggiungete il sale.

4

Mentre io robot è in funzione inserite i 30 gr di burro morbido poco per volta.

5

Otterrete un impasto molto morbido. (non aggiungete altra farina).

6

Togliete il composto dal robot aiutandovi con una spatola e spolverizzate con della farina un piano di lavoro.

7

Lavorate con delicatezza piegando l'impasto ed infine ponete a lievitare per 3 ore, in una ciotola oleata e coprite con pellicola.

8

Al termine prelevate dal composto delle palline del peso di 45 gr e fatele tonde (operazione detta pirlatura).

9

Mettete a rilievitare coprendo sempre con pellicola per ancora 45 minuti in una teglia rettangolare 30x22 rivestita di carta forno.

10

In tutto otterrete 20 palline.

11

Cuocete in forno caldo a 190°C modalità ventilato per 15/20 minuti (fino a doratura).

12

SEGRETO:

13

Quando preparo i panini durante la cottura metto sempre sul fondo del forno un tegamino in acciaio con acqua calda.

14

In questo modo si va a creare umidità rendendo i panini molto morbidi.

15

Appena sfornati distribuite con un pennello in silicone il burro che avrete fatto sciogliere prima.

16

Fate raffreddare se riuscite a resistere alla tentazione e gustate.

17