Browsing Tag:

ricotta

Dolce/ Occasioni speciali

Pastiera Napoletana

Cucinare ai tempi del coranavirus?

Secondo me ci ricorderemo di questi giorni per tanti motivi…dei mancati abbracci, delle file per fare la spesa, della distanza da tenere tra la gente…non so voi ma il mio elenco delle cose che mi mancano è lunghissimo.

Molti di voi si sono distratti cucinando cose che mai avrebbe immaginato…tipo il pane (che da sempre è il mio pallino).

Io da sempre trascorro gran parte della mia giornata in cucina ma durante la quarantena manca poco che dormo vicino al mio magico forno.

Oggi vi voglio fare una sorpresa, vi regalo la mia ricetta per preparare sua maestà la «Pastiera Napoletana».

Ognuno ha la sua versione io per esempio non amo i canditi quindi non li ho aggiunti…ma nulla toglie che la potete variare secondo i vostri gusti.

Pastiera Napoletana

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 10
Tempo di preparazione: 2h

Ingredienti

  • Per uno stampo di alluminio diametro 30 cm
  • Per la pasta frolla:
  • - 330 gr di farina "00";
  • - 165 gr di burro morbido;
  • - 130 gr di zucchero;
  • - 1 uovo medio + 1 tuorlo;
  • - mezzo cucchiano di lievito per dolci;
  • - scorza grattugiata di un limone.
  • Per la crema di ricotta:
  • - 400 gr di ricotta di pecora ben sgocciolata ed asciutta (vaccina se preferite);
  • - 320 gr di zucchero;
  • - 3 uova medie + 2 tuorli;
  • - una punta di cucchiaino di cannella (facoltativo);
  • - 1 fialetta di fiori di arancio;
  • - 100 gr di canditi a pezzetti.
  • Per la preparazione del grano:
  • - 300 gr di grano precotto;
  • - 200 gr di latte intero;
  • - la buccia di un limone;
  • - la buccia di un'arancia;
  • - 30 gr di burro.

Preparazione

1

Per prima cosa preparate la pasta frolla che dovrà riposare in frigo tutta la notte quindi vi consiglio di farla il giorno prima.

2

Lavorate il burro con lo zucchero, unite poi le uova e la scorza grattugiata del limone.

3

Aggiungete infine la farina ed il lievito ed impastate fino ad ottenere un panetto compatto.

4

Avvolgetelo in una pellicola per alimenti e ponetelo in frigo.

5

Il giorno dopo...

6

cuocete in tegame antiaderente il grano, con il burro, il latte e le scorze degli agrumi che dopo la cottura eliminerete.

7

Mi raccomando girate continuamente utilizzando un cucchiaio di legno.

8

Vedrete che si addenserà dopo 20 minuti.

9

Lasciate raffreddare completamente in una ciotola di vetro.

10

A parte preparate la ricotta che avrete fatto sgocciolare bene e setacciatela ottenendo un composto liscio.

11

Aggiungete lo zucchero e mescolate bene, poi unite una alla volta le uova ed i tuorli.

12

Unite la cannella (facolativo), la fialetta di fiori d'arancio, i canditi sminuzzati (facolativo) e per ultimo il composto del grano ormai raffreddato.

13

Il composto va mescolato bene.

14

Stendete la pasta frolla (mettete da parte una porzione per realizzare le strisce decorative) e rivestite una teglia imburrata ed infarinata.

15

Bucherellate bene il fondo con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura si gonfi.

16

Versate il ripieno preparato e con la frolla restante ricavate le strisce.

17

Cuocete in forno caldo a 150°C modalità statico per 70 minuti posizionando la teglia nella parte medio bassa del forno.

18

Trascorso il tempo aumentate la temperatura a 180°C e cuocete per almeno altri 30 minuti.

19

La pastiera deve essere dorata.

20

Spegnete e lasciatela per 30 minuti in forno con lo sportello socchiuso.

21

Lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

 

Salato/ Veloci

Quiche di spinaci e ricotta

Una delle torte salate che ha sempre successo in famiglia è quella con ricotta e spinaci.

E’ una ricetta classica ed è davvero semplice e veloce da realizzare.

Io l’ho realizzata con gli spinaci freschi ma si possono utilizzare anche quelli surgelati.

Provatela e vi garantisco che sarà apprezzata da tutti.

Quiche di spinaci e ricotta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 6
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • Per uno stampo da 24 cm
  • - 500 gr di spinaci freschi oppure 8/9 cubotti di spinaci surgelati;
  • - 300 gr di ricotta vaccina;
  • - 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda;
  • - 1 uovo;
  • - 1 tuorlo per spennellare;
  • - sale q.b.;
  • - noce moscata (facoltativa);
  • - 1 spicchio di aglio;
  • - olio q.b.
  • - parmigiano grattugiato.

Preparazione

1

Lavate con cura gli spinaci e poi fateli cuocere in una casseruola con un poco di olio ed uno spicchio di aglio per almeno 12 minuti.

2

Aggiungete il sale e togliete l'aglio.

3

Fate raffreddare e tritate.

4

(nel caso decidete di farla con gli spinaci surgelati : metteteli in una padella fino a farli ammorbidire coperti con coperchio poi eliminate l'acqua e ripassateli in padella con olio e lo spicchio di aglio e salate).

5

In una ciotola lavorate la ricotta ben sgocciolata, noce moscata - se gradite -, l'uovo, il sale ed il parmigiano.

6

Aggiungete gli spinaci sminuzzati e mescolate bene.

7

Rivestite con la pasta sfoglia uno stampo da 24 cm lasciando la carta forno (sarà più facile sfornarla).

8

Con una forchetta bucherellate la base e versate il composto ricotta e spinaci distribuendo in maniera omogenea.

9

Ripiegate i bordi che spennellerete con il tuorlo d'uovo.

10

Cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per 45 minuti sino a doratura.

11

Servite subito.

Dolce/ Per bambini/ Veloci

Torta di ricotta (senza farina)

La torta di ricotta merita tante stelle per la sua delicatezza e bontà.

Sicuramente molti di voi la conoscono perché la preparavano le nonne.

Mi piace molto perché è un dessert dal sapore fresco e che si scioglie in bocca.

In questo dolce non c’è farina quindi può essere preparato per chi è intollerante al glutine.

Io ho usato la ricotta vaccina ma si può sostituire anche con quella di pecora se la preferite…l’unico consiglio è che sia ben asciutta.

Credetemi è facilissima e bastano davvero pochi ingredienti per prepararla.

Un bacio da Taniuccia e alla prossima.

Torta di ricotta (senza farina)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 75 min.

Ingredienti

  • - 500 gr di ricotta ben asciutta;
  • - 180 gr di zucchero;
  • - 5 uova medie;
  • - 50 gr di fecola di patate;
  • - scorza e succo di un limone non trattato.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo.

Preparazione

1

Per uno stampo da 20 cm di diametro

2

Separate i tuorli dagli albumi e in ciotola ben pulita montateli a neve ferma e mettete da parte.

3

Lavorate con un frullino i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.

4

Unite la ricotta (meglio se la setacciate) e la fecola di patate.

5

Mescolate bene ed aggiungete la scorza grattugiata e il succo del limone.

6

Dovete ottenere un composto liscio ed omogeneo.

7

Unite con spatola, mescolando dal basso verso l'alto, gli albumi montati.

8

Preparate lo stampo rivestendolo di carta forno o come ho fatto io solo il fondo e imburrando ed infarinando i bordi.

9

Versateci il composto e cuocete in forno caldo a 180°C modalità statico per 1 ora circa…la superficie deve essere leggermente colorata (fate sempre la prova stecchino).

10

Sfornate e fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo (non spaventatevi se la torta si gonfierà durante la cottura e poi sfornandola si abbasserà).

 

 

Dolce/ Veloci

Torta profumata di albumi e ricotta

Quando realizzo le torte spesso mi avanzano gli albumi…e per evitare sprechi in casa, cerco di riutilizzarli in cucina.

Oggi vi consiglio la Torta con albumi e ricotta…un dolce economico ed un ottimo alleato per risparmiare sulla spesa.

I miei figli questa mattina la  mangeranno  a colazione ed immagino la loro bella faccina quando addenteranno tanta morbidezza.

Provatela e lasciatemi un commento se vi è piaciuta

Un bacio da Taniuccia.

Torta profumata di albumi e ricotta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 8
Tempo di preparazione: 1 h

Ingredienti

  • - 130 gr di albumi;
  • - 300 gr di ricotta di mucca o pecora se preferite;
  • - 180 gr di zucchero;
  • - 240 gr di farina "00";
  • - 100 ml di olio di semi di girasole;
  • - 1 lievito per dolci;
  • - 1 pizzico di sale fino;
  • - scorza di un limone non trattato.
  • Per decorare:
  • - zucchero a velo.

Preparazione

1

Per prima cosa in una ciotola ben pulita montate gli albumi a neve e mettete da parte.

2

In un contenitore mescolate la farina, lo zucchero ed il lievito.

3

A parte invece lavorate la ricotta, la scorza del limone e l'olio.

4

Ora non vi resta che unire le polveri (farina, lievito e zucchero) ed il composto di ricotta.

5

Il composto è molto denso ma deve essere ben amalgamato.

6

Per ultimo unite gli albumi mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto per non smontarli.

7

Imburrate ed infarinate uno stampo da 20 o da 22 cm di diametro e versate il composto.

8

Cuocete in forno caldo modalità ventilato a 160°C per 40 minuti…(fate sempre la prova stecchino).

9

Fate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

Per bambini/ Salato/ Veloci

Polpette di zucchine e ricotta (al forno)

Ma a Voi  fa caldo?

Io per evitare di cucinare la pasta cerco di preparare insalate ricche o piatti unici.

Noi mamme spesso dobbiamo combattere per far mangiare le verdure…soprattutto ai figli più piccini.

Allora ho pensato di fare le polpette con le zucchine e la ricotta…che dite, le gradiranno?

A casa mia sono sparite…provatele anche voi perché sono velocissime e sfiziose!!!

Realizzatele e lasciate, come sempre, un commento in basso al post nello spazio dedicato.

Un bacio grande e alla prossima!!!

Polpette di zucchine e ricotta (al forno)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 18 pezzi
Tempo di preparazione: 45 min.

Ingredienti

  • - 3 zucchine grandi o 4 medie;
  • - 1 uovo;
  • - 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • - sale e pepe q.b.;
  • - 2 cucchiai di pangrattato;
  • - 250 gr di ricotta di mucca;
  • - menta q.b.;
  • - basilico q.b..

Preparazione

1

Lavate, pulite e grattugiate le zucchine.

2

Mettetele a scolare per almeno 15 minuti in un colino.

3

Nel frattempo in una ciotola unite l'uovo, il parmigiano, la ricotta, il sale, il pepe (facoltativo), il pangrattato e la menta ed il basilico tritati finemente.

4

Aggiungete le zucchine che avrete strizzato molto bene.

5

Amalgamate bene e se è necessario unite un poco di pangrattato.

6

Io ho usato il dosagelato per avere delle polpette uguali.

7

Ponetele su una teglia rivestita di carta forno e cuocete in forno caldo modalità ventilato a 180°C per almeno 20 minuti.

8

Servite calde.

Salato/ Veloci

Pasta con peperoni e crema di ricotta

Avete poco tempo per preparare un primo piatto e volete leccarvi i baffi?

Ecco una ricetta veloce e davvero buona per gli amanti dei peperoni che sarà ancora più sfiziosa con l’aggiunta di una crema di ricotta.

Considerato l’orario…non vi rubo altro tempo e forza di corsa ai fornelli.

Buon pranzo.

Pasta con peperoni e crema di ricotta

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 2
Tempo di preparazione: 40 minuti

Ingredienti

  • - 1 peperone rosso;
  • - 1 spicchio di aglio;
  • - 3 cucchiai di olio evo;
  • - sale q.b.;
  • - 200 gr di ricotta fresca;
  • - 2 cucchiai di parmigiano;
  • - latte q.b..
  • Per decorare
  • - foglie menta.

Preparazione

1

Lavate, pulite e tagliate a striscioline il peperone.

2

Fate rosolare lo spicchio di aglio una padella antiaderente con l'olio e poi eliminatelo.

3

Versate il peperone e cuocete a fuoco lento per almeno 10 minuti con il coperchio.

4

Se necessita aggiungete un poco di acqua e salate.

5

Frullate con il minipimer metà dei peperoni.

6

In una ciotola amalgamate la ricotta con il parmigiano e il latte sino ad ottenere un composto omogeneo.

7

Portate a bollare l' acqua per la pasta….io ho scelto come formato i vermicelli.. e cuocete al dente (mi raccomando lasciate sempre un poco di acqua di cottura che vi servirà per spadellare e conferire maggiore cremosità al piatto).

8

Versate la pasta nei peperoni ed unite la crema di ricotta.

9

Servite subito e decorate con qualche foglia di mentuccia.

Note

IL VINO: abbinerei a questo piatto un vino rosato e fruttato come il Negroamaro Rosato "Rohesia" dell'Azienda vinicola Cantele di Giagnano (LE).

 

 

Dolce/ San Valentino/ Veloci

Palline al cocco

Avete organizzato una cenetta a lume di candela per festeggiare San Valentino ….ma vi manca il dolce?

Eccovi una ricettina da realizzare con soli 3 ingredienti ed è facilissima!!!

Ebbene si sto parlando delle palline al cocco….un dolce che si prepara in 5 minuti…Cosa volete di più?

Io ho fatto un terzo della dose e le ho decorato con dei cuoricini di pasta di zucchero rosse..

Voi se volete potete mettere all’interno una mandola o una amarena…Basta solo un pochino di fantasia ed il gioco è fatto…

O meglio avrete i complimenti del vostro innamorato …

Buona giornata e alla prossima.

Palline al cocco

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
da Taniuccia n° persone: 35 pezzi
Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti

  • 500 gr di ricotta ben sgocciolata
  • 110 gr di zucchero a velo setacciato
  • 250 di cocco rapè
  • Per decorare
  • cocco rapè q.b.

Preparazione

1

Setacciate e lavorate la ricotta con lo zucchero a velo.

2

Unite anche la farina di cocco ed amalgamate.

3

Prendete delle porzioni da 20 gr e fate delle palline.

4

Fate rotolare ognuna in una ciotola dove avrete messo del cocco rapè per la decorazione finale.

5

Mettete ogni pallina nei pirottini (io rossi) e poi su un vassoio e trasferite in frigo per almeno 10 minuti.